fbpx
GORGO

ZED1 – New Mural in Cartagena

Ci spostiamo a Cartagena, qui nei giorni scorsi Zed1 ha terminato di realizzare una nuova e grande pittura ricca di differenti spunti tematici.
Il confronto con le produzioni di Zed1 passa per la particolare narrativa visiva che l’artista ha saputo sviluppare nel corso del tempo. L’impeto pittorico e figurativo dell’interprete si sviluppa attraverso una profonda rielaborazione di temi ed argomenti di interesse sociale, politico ed economico. L’autore centra queste tematica attraverso un processo di rielaborazione visiva ricco di analogie, sotto testi, spunti e riflessioni di carattere differente. Attraverso quindi una pittura figurativa dove l’essere umano viene rielaborato per mezzo di un impulso pittorico vicino all’illustrazione, l’artista approfondisce e si confronta con temi ed argomenti differenti, spesso legati al luogo di lavoro, proprio come in questo caso.
Dal titolo “Cambio dei ruoli”, quest’ultima pittura vede due grandi zebre intente a cacciare un leone. Le zebre vengono rappresentate con i costumi tipici delle cartaginesi, prima della conquista da parte dei romani. Il leone rappresenta questi ultimi, mentre l’opera può essere letta attraverso tre differenti chiavi di lettura. La prima è un cambio dei ruoli appunto, dove il predatore viene attaccato dalle sue stesse prede, la seconda è una riflessione sul cambiamento della donna, sulla sua emancipazione all’interno della società moderna. L’ultima è di tipo storico, in una rievocazione dello spirito cartaginese così difficile da piegare e da conquistare da parte dell’impero Romano, in quella che diviene una sorta di rivalsa storica.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti del grande interprete Italiano, vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce.

Ricordiamo infine che l’artista ha da poco lanciato una campagna di crownfounding per finanziare il nuovo libro, se volete supportare tutte le info sul bel progetto qui.

Thanks to The Artist for The Pics

ZED1 – New Mural in Cartagena

Ci spostiamo a Cartagena, qui nei giorni scorsi Zed1 ha terminato di realizzare una nuova e grande pittura ricca di differenti spunti tematici.
Il confronto con le produzioni di Zed1 passa per la particolare narrativa visiva che l’artista ha saputo sviluppare nel corso del tempo. L’impeto pittorico e figurativo dell’interprete si sviluppa attraverso una profonda rielaborazione di temi ed argomenti di interesse sociale, politico ed economico. L’autore centra queste tematica attraverso un processo di rielaborazione visiva ricco di analogie, sotto testi, spunti e riflessioni di carattere differente. Attraverso quindi una pittura figurativa dove l’essere umano viene rielaborato per mezzo di un impulso pittorico vicino all’illustrazione, l’artista approfondisce e si confronta con temi ed argomenti differenti, spesso legati al luogo di lavoro, proprio come in questo caso.
Dal titolo “Cambio dei ruoli”, quest’ultima pittura vede due grandi zebre intente a cacciare un leone. Le zebre vengono rappresentate con i costumi tipici delle cartaginesi, prima della conquista da parte dei romani. Il leone rappresenta questi ultimi, mentre l’opera può essere letta attraverso tre differenti chiavi di lettura. La prima è un cambio dei ruoli appunto, dove il predatore viene attaccato dalle sue stesse prede, la seconda è una riflessione sul cambiamento della donna, sulla sua emancipazione all’interno della società moderna. L’ultima è di tipo storico, in una rievocazione dello spirito cartaginese così difficile da piegare e da conquistare da parte dell’impero Romano, in quella che diviene una sorta di rivalsa storica.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti del grande interprete Italiano, vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce.

Ricordiamo infine che l’artista ha da poco lanciato una campagna di crownfounding per finanziare il nuovo libro, se volete supportare tutte le info sul bel progetto qui.

Thanks to The Artist for The Pics