fbpx
GORGO

Watch: Zilda “Street Art & Résistance” Video

Fuori ora un nuovo video con protagonista Zilda, si tratta di un estratto dal film/documentario realizzato da Marie Bigot nel 2013.
Il filmato ci offre una rara opportunità. Possiamo infatti vedere da vicino Zilda muoversi all’interno di luoghi abbandonati, viuzze e panorami urbani particolarmente evocativi, in grado quindi, di ben riflettere il setting tipico delle sue produzioni e di fare da ideale propellente per l’impatto tra lo spettatore e le stesse. Caratterizzate dall’utilizzo della carta come unico medium, le produzioni di Zilda sono infatti caratterizzate da una fortissimo legame con l’ambiente di lavoro e con il circondario. Mai casuali quindi, con l’interprete stesso, particolarmente attento a scegliere i luoghi e gli spazi più adatti alla propria visione.
Le opere che vediamo qui realizzate da Zilda risalgono ad alcuni anni fa, tutte a Saint-Malo nella Bretagna Francese. Qui l’autore si è confrontato con un piccola porta, parte di una costruzione che si affaccia sul mare, mentre gli altri due son stati realizzati all’interno di un edificio abbandonato.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’autore Francese, vi lasciamo al video ed alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuove e succose novità.

Pics by The Artist

Watch: Zilda “Street Art & Résistance” Video

Fuori ora un nuovo video con protagonista Zilda, si tratta di un estratto dal film/documentario realizzato da Marie Bigot nel 2013.
Il filmato ci offre una rara opportunità. Possiamo infatti vedere da vicino Zilda muoversi all’interno di luoghi abbandonati, viuzze e panorami urbani particolarmente evocativi, in grado quindi, di ben riflettere il setting tipico delle sue produzioni e di fare da ideale propellente per l’impatto tra lo spettatore e le stesse. Caratterizzate dall’utilizzo della carta come unico medium, le produzioni di Zilda sono infatti caratterizzate da una fortissimo legame con l’ambiente di lavoro e con il circondario. Mai casuali quindi, con l’interprete stesso, particolarmente attento a scegliere i luoghi e gli spazi più adatti alla propria visione.
Le opere che vediamo qui realizzate da Zilda risalgono ad alcuni anni fa, tutte a Saint-Malo nella Bretagna Francese. Qui l’autore si è confrontato con un piccola porta, parte di una costruzione che si affaccia sul mare, mentre gli altri due son stati realizzati all’interno di un edificio abbandonato.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’autore Francese, vi lasciamo al video ed alle immagini in calce al nostro testo, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuove e succose novità.

Pics by The Artist