fbpx
GORGO

Watch: Robert Proch in Rouen, France

Fuori ora un bel video/documentario sulla bella pittura realizzata da Robert Proch a Rouen, parte dei lavori per Rouen Impressionnée Festival 2016.
Dal titolo “Omnia“, come visto l’opera proposta da Robert Proch per la rassegna Francese, ha preso vita sull’intera superfice del leggendario Cinema Omnia di Rouen. L’intervento, come spesso ci ha abituato l’autore, catalizza alla perfezione l’approccio pittorico dell’interprete attraverso una composizione in grado di legarsi alla perfezione con le peculiarità architettoniche dello spazio di lavoro. Al tempo stesso la pittura ne soggioga la linearità architettonica, attraverso i principi tipici della pittura dell’artista.
L’approccio di Robert Proch è collocabile a metà tra astratto e figurativo, laddove i soggetti da lui tratteggiati vengono proiettati nello spazio attraverso un forte impulso motorio, fino a divenire forma ed elemento, attraverso un eccellente sviluppo pittorico legato a precise e differenti scale tonali.
Nel video, realizzato da Vincent Laborde, abbiamo l’opportunità di vedere da vicino le fasi del making of dell’opera, e soprattutto approfondire al meglio la ricerca dell’artista, i principi della sua pittura, le sue opere, attraverso rari scatti e riprese di primissimo ordine.
Mettevi comodi e dare uno sguardo al documentario, siamo certi che non mancherete di apprezzare, presto nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande autore Polacco.


Watch: Robert Proch in Rouen, France

Fuori ora un bel video/documentario sulla bella pittura realizzata da Robert Proch a Rouen, parte dei lavori per Rouen Impressionnée Festival 2016.
Dal titolo “Omnia“, come visto l’opera proposta da Robert Proch per la rassegna Francese, ha preso vita sull’intera superfice del leggendario Cinema Omnia di Rouen. L’intervento, come spesso ci ha abituato l’autore, catalizza alla perfezione l’approccio pittorico dell’interprete attraverso una composizione in grado di legarsi alla perfezione con le peculiarità architettoniche dello spazio di lavoro. Al tempo stesso la pittura ne soggioga la linearità architettonica, attraverso i principi tipici della pittura dell’artista.
L’approccio di Robert Proch è collocabile a metà tra astratto e figurativo, laddove i soggetti da lui tratteggiati vengono proiettati nello spazio attraverso un forte impulso motorio, fino a divenire forma ed elemento, attraverso un eccellente sviluppo pittorico legato a precise e differenti scale tonali.
Nel video, realizzato da Vincent Laborde, abbiamo l’opportunità di vedere da vicino le fasi del making of dell’opera, e soprattutto approfondire al meglio la ricerca dell’artista, i principi della sua pittura, le sue opere, attraverso rari scatti e riprese di primissimo ordine.
Mettevi comodi e dare uno sguardo al documentario, siamo certi che non mancherete di apprezzare, presto nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande autore Polacco.