fbpx
GORGO

Watch: Eltono “Exercice d’animation synchronisée” in Besançon

Fuori ora “Exercice d’animation synchronisée”, ultimo progetto di Eltono realizzato con i bambini dell’istituto scolastico di Grette et de la Butte, quartiere di Besançon in Francia.
Lavorando attraverso una costante decostruzione e costruzione della forma, Eltono dà forma e sostanza a forme e figure geometriche, pensate per interagire in modo simbiotico con l’ambiente e lo spazio di lavoro. Nel loro aspetto gli elementi sviluppati dal grande artista, prendono ispirazione dagli alfabeti antichi, formando una concatenazione di figure altamente criptiche, scandite da toni e colori differenti che si dipanano per tutta la superfice di lavoro. Confrontandosi in modo viscerale e diretto con lo spazio pubblico, l’interprete ne cambia quindi la percezione finale.
Quest’ultimo progetto ha visto Eltono lavorare a stretto contatto con i bambini. Coordinati dall’artista, I ragazzi hanno infatti realizzato e disegnato una serie di cartelloni, andando poi a muoverli direttamente sulle finestre dell’istituto. Il risultato finale è una sorta di gioco/danza coreografica attraverso la quale vediamo cambiare la percezione dello spazio, attraverso il cambiare ed il movimento delle forme.
In calce al nostro testo presenti i due video e le immagini di quest’ultimo progetto firmato dal grande artista, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete.

Pics by Q. Coussirat, C. Cura
Video by The Artist

Watch: Eltono “Exercice d’animation synchronisée” in Besançon

Fuori ora “Exercice d’animation synchronisée”, ultimo progetto di Eltono realizzato con i bambini dell’istituto scolastico di Grette et de la Butte, quartiere di Besançon in Francia.
Lavorando attraverso una costante decostruzione e costruzione della forma, Eltono dà forma e sostanza a forme e figure geometriche, pensate per interagire in modo simbiotico con l’ambiente e lo spazio di lavoro. Nel loro aspetto gli elementi sviluppati dal grande artista, prendono ispirazione dagli alfabeti antichi, formando una concatenazione di figure altamente criptiche, scandite da toni e colori differenti che si dipanano per tutta la superfice di lavoro. Confrontandosi in modo viscerale e diretto con lo spazio pubblico, l’interprete ne cambia quindi la percezione finale.
Quest’ultimo progetto ha visto Eltono lavorare a stretto contatto con i bambini. Coordinati dall’artista, I ragazzi hanno infatti realizzato e disegnato una serie di cartelloni, andando poi a muoverli direttamente sulle finestre dell’istituto. Il risultato finale è una sorta di gioco/danza coreografica attraverso la quale vediamo cambiare la percezione dello spazio, attraverso il cambiare ed il movimento delle forme.
In calce al nostro testo presenti i due video e le immagini di quest’ultimo progetto firmato dal grande artista, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro dell’interprete.

Pics by Q. Coussirat, C. Cura
Video by The Artist