VIAVAI – Life and Art Experience

viavai-life-and-art-experience-00

VIAVAI – Life and Art Experience è l’ultimo nome che si affaccia sul grande palcoscenico dei progetti a carattere urbano, una rassegna ad ampio respiro che da Febbraio ad Agosto vedrà un susseguirsi, in un viavai continuo appunto, di grandi personaggi di spicco della scena italiana ed internazionale nella zona del basso Salento.
Nel brulicare di festival e rassegna di vario genere VIAVAI sposta il baricentro dei progetti urbani in quella che gli organizzatori non nascondono nel definire una vera e propria esperienza, l’idea è infatti quella di una totale immersione, negli spazi, così come nei luoghi, nei paesaggi e nella cultura del posto, sia per gli artisti coinvolti nell’ambizioso progetto, sia per chi sceglierà di visitare questi luoghi per vedere da vicino i lavori portati a termine. L’idea è quindi quella di una connessione forte ed emotiva che viene sviluppata attraverso un flusso continuo, un viavai appunto, di artisti e personalità di spicco della scena internazionale. Il nome stesso suggerisce una connessione con l’idea di passaggio profondo, uno di quelli che lascia un segno tra esperienze fugaci, emozioni, volti e figure differenti che si susseguiranno all’interno del territorio, siamo in Salento una terra storicamente crocevia di culture e realtà differenti che si sono miscelate ed amalgamate nel tempo fino a creare quell’unicità culturale che rappresenta uno dei valori aggiunti di queste terre.
Gli artisti si alterneranno per la realizzazione di interventi all’interno dei paesaggi del basso salento ed avranno a disposizione un laboratorio serigrafico per la realizzazione di opere in edizione limitata, proprio con queste ultime verrà infine allestita una mostra collettiva itinerante che andrà a chiudere il cerchio sul progetto.
Ad aprire i lavori ci ha pensato Tellas di cui vi mostreremo le immagini degli interventi nei prossimi giorni, noi di Gorgo siamo in primissima linea e vogliamo supportare al massimo questo interessante progetto, proponendovi un ampio recap e full coverage su tutta la rassegna, perciò stay tuned.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *