fbpx
GORGO

Vesod – New Mural in Rotterdam

Negli ultimi giorni Vesod ha terminato di dipingere questa grande pittura a Rotterdam, parte dei lavori realizzati per il Sober Walls Project.
Organizzata da Sober Collective, il progetto mira trasformare attivamente gli spazi di Rotterdam, attraverso il lavoro di alcuni degli artisti tra più interessanti del panorama internazionale. In questo contesto nasce quest’ultima pittura di Vesod dal titolo “An Instant Before”.
Il confronto con le produzioni del grande artista Italiano passa per la duplice identità delle sue produzioni. L’autore esplora il connubio tra astrattismo ed arte figurativa, dando forma ad un alfabeto visivo altamente caratteristico e personale. Fortemente influenzato dalla ricerca del padre, e da una personale predilezione per il futurismo Italiano, nelle pitture dell’interprete emergono soggetti e figure letteralmente intrecciate ed intersecate tra loro. L’impressione è quella che il tempo si sia fermato, con i corpi rappresentati, sovrapposti in frame multipli, decostruiti e sfalsati nel loro movimento.
Emerge una pittura ricca di effetti ottici, di profondità e tridimensionalità, dove le astrazioni geometriche della forma, dilatano il senso del tempo e dello spazio, ponendosi in controtendenza con un approccio meramente figurato.
L’artista è infine tra gli autori che hanno preso parte a “Sober Street Art Exhibition“, corposo group show ospitato negli spazi del Sober Collective, con le opere degli artisti che hanno preso parte al progetto.
In calce al nostro testo alcuni scatti con i dettagli e le fasi del making of di quest’ultima pittura, dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare. Prossima tappa per l’autore Italiano, Amsterdam.

Pics via Urbanite

Vesod – New Mural in Rotterdam

Negli ultimi giorni Vesod ha terminato di dipingere questa grande pittura a Rotterdam, parte dei lavori realizzati per il Sober Walls Project.
Organizzata da Sober Collective, il progetto mira trasformare attivamente gli spazi di Rotterdam, attraverso il lavoro di alcuni degli artisti tra più interessanti del panorama internazionale. In questo contesto nasce quest’ultima pittura di Vesod dal titolo “An Instant Before”.
Il confronto con le produzioni del grande artista Italiano passa per la duplice identità delle sue produzioni. L’autore esplora il connubio tra astrattismo ed arte figurativa, dando forma ad un alfabeto visivo altamente caratteristico e personale. Fortemente influenzato dalla ricerca del padre, e da una personale predilezione per il futurismo Italiano, nelle pitture dell’interprete emergono soggetti e figure letteralmente intrecciate ed intersecate tra loro. L’impressione è quella che il tempo si sia fermato, con i corpi rappresentati, sovrapposti in frame multipli, decostruiti e sfalsati nel loro movimento.
Emerge una pittura ricca di effetti ottici, di profondità e tridimensionalità, dove le astrazioni geometriche della forma, dilatano il senso del tempo e dello spazio, ponendosi in controtendenza con un approccio meramente figurato.
L’artista è infine tra gli autori che hanno preso parte a “Sober Street Art Exhibition“, corposo group show ospitato negli spazi del Sober Collective, con le opere degli artisti che hanno preso parte al progetto.
In calce al nostro testo alcuni scatti con i dettagli e le fasi del making of di quest’ultima pittura, dateci un occhiata siamo certi che non mancherete di apprezzare. Prossima tappa per l’autore Italiano, Amsterdam.

Pics via Urbanite