fbpx
GORGO

URBAN LEGENDS: Metro Station in Rome

Nell’ambito dell’Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival, un roster stellare composto da AlexOne, C215, Epsylonpoint, Philippe Baudelocque, Popay, Seth, ed i nostri Andreco, Eron, Tellas, Lucamaleonte, in aggiunta a JAZ hanno completamente trasformato gli spazi interni della Metro Spagna.
Come abbiamo più volte ribadito l’obbiettivo della 999Contemporary Gallery di Roma è quello di rendere Roma la capitale mondiale dell’arte urbana, se il Festival organizzato e curato dalla stessa galleria romana sta infatti completamente cambiando l’aspetto del tessuto urbano cittadino, lo step successivo è stato quello di organizzare un grande evento, URBAN LEGENDS appunto.
La mostra, ospitata all’interno degli spazi dello splendido MACRO – Museo d’arte contemporanea di Roma, è un interessante parallelo e percorso comparativo tra due indirizzi ed approcci differenti, da una parte la scuola Francese con le opere di C215, AlexOne, Philippe Baudelocque, Popay, Epsylonpoint, Seth, dall’altra invece quella Italiana con un allestimento composto dalle opere di Moneyless, Lucamaleonte, Tellas, 108, Eron ed Andreco. A caratterizzare l’importante evento oltre 2000 mq di esposizione sia indoor che outdoor con tutta l’area esterna del complesso dell’ex mattatoio che verrà resa disponibile per una ‘artist calling’ un idea questa che permetterà ad artisti più giovani di confrontarsi con queste leggende dell’arte urbana attraverso interventi, workshop, ma ci sarà spazio anche per musica e per dell’ottimo street food.
Da queste basi partono gli interventi all’interno della Metro Spagna con grandi nomi Italiani e Francesi in aggiunta a qualche piacevole incursione esterna, che hanno letteralmente trasformato gli spazi interni attraverso i loro lavoro, un occasione questa per vedere un confronto diretto in strada tra i differenti approcci che stanno segnando due tra le migliori scene urbane a livello internazionale.
L’appuntamento è per questo Sabato 7 Giugno all’interno degli Spazio del MACRO, visto anche l’ingresso gratuito, il consiglio è quello di andare a darci un occhiata di persona, siamo certi che non mancherete di apprezzare, trovate tutte le info qui. Noi nel frattempo vi invitiamo a dare un occhiata alla splendida serie di immagini scattate da Chiara Vignudelli, è tutto dopo il salto! ma restate sintonizzati a breve un bel recap dello show.

MACRO – Museo D’Arte Contemporanea di Roma
Piazza Orazio Giustiniani 4
00153 Roma

Thanks to Chiara Vignudelli for The Pics

URBAN LEGENDS: Metro Station in Rome

Nell’ambito dell’Avanguardie Urbane Roma Street Art Festival, un roster stellare composto da AlexOne, C215, Epsylonpoint, Philippe Baudelocque, Popay, Seth, ed i nostri Andreco, Eron, Tellas, Lucamaleonte, in aggiunta a JAZ hanno completamente trasformato gli spazi interni della Metro Spagna.
Come abbiamo più volte ribadito l’obbiettivo della 999Contemporary Gallery di Roma è quello di rendere Roma la capitale mondiale dell’arte urbana, se il Festival organizzato e curato dalla stessa galleria romana sta infatti completamente cambiando l’aspetto del tessuto urbano cittadino, lo step successivo è stato quello di organizzare un grande evento, URBAN LEGENDS appunto.
La mostra, ospitata all’interno degli spazi dello splendido MACRO – Museo d’arte contemporanea di Roma, è un interessante parallelo e percorso comparativo tra due indirizzi ed approcci differenti, da una parte la scuola Francese con le opere di C215, AlexOne, Philippe Baudelocque, Popay, Epsylonpoint, Seth, dall’altra invece quella Italiana con un allestimento composto dalle opere di Moneyless, Lucamaleonte, Tellas, 108, Eron ed Andreco. A caratterizzare l’importante evento oltre 2000 mq di esposizione sia indoor che outdoor con tutta l’area esterna del complesso dell’ex mattatoio che verrà resa disponibile per una ‘artist calling’ un idea questa che permetterà ad artisti più giovani di confrontarsi con queste leggende dell’arte urbana attraverso interventi, workshop, ma ci sarà spazio anche per musica e per dell’ottimo street food.
Da queste basi partono gli interventi all’interno della Metro Spagna con grandi nomi Italiani e Francesi in aggiunta a qualche piacevole incursione esterna, che hanno letteralmente trasformato gli spazi interni attraverso i loro lavoro, un occasione questa per vedere un confronto diretto in strada tra i differenti approcci che stanno segnando due tra le migliori scene urbane a livello internazionale.
L’appuntamento è per questo Sabato 7 Giugno all’interno degli Spazio del MACRO, visto anche l’ingresso gratuito, il consiglio è quello di andare a darci un occhiata di persona, siamo certi che non mancherete di apprezzare, trovate tutte le info qui. Noi nel frattempo vi invitiamo a dare un occhiata alla splendida serie di immagini scattate da Chiara Vignudelli, è tutto dopo il salto! ma restate sintonizzati a breve un bel recap dello show.

MACRO – Museo D’Arte Contemporanea di Roma
Piazza Orazio Giustiniani 4
00153 Roma

Thanks to Chiara Vignudelli for The Pics