fbpx
GORGO

Turbosafary – New Piece at Overlight Event

E’ sempre interessante vedere come diversi artisti uniscano i propri sforzi, collidono dando vita a progetti nuovi e belli freschi, Turbosafary è l’unione di diverse realtà, diversi approcci e menti, troviamo al suo interno Cripsta, Dilen, Tybet, Hand e Est Her, alcuni sono nomi noti per voi lettori delle nostre news quotidiane altri invece aspettano di essere messi sotto la nostra lente e non mancheremo di farlo.
I ragazzi si mettono in mostra per la prima volta in un live painting con un eccellente e camaleontico risultato finale, organizzato dal collettivo Overlight • Arti Incrociate, progetto personale di Cristina Lorenzi, allo Spazio Concept durante il Fuorisalone del Mobile di Milano.
Turbosafary è abbracciare un immaginario fitto dove la natura, dove uomini, animali, geometrie, numeri e lettere si mescolano e danno vita a qualcosa di nuovo, Turbosafary è camminare nel selvaggio, svegliarsi attorniati da fitti fili che collegano tutto, addentrarsi nei colori, passare per le bestie siano esse uomini od animali veri e propri, ed emergere tra alberi, terra e natura
Dopo il salto vi proponiamo una bella serie di scatti con gli artisti al lavoro sulla parete affidata ed infine con il bel risultato finale, ma restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti dal collettivo.

Thanks to The Artists for The Pics

Turbosafary – New Piece at Overlight Event

E’ sempre interessante vedere come diversi artisti uniscano i propri sforzi, collidono dando vita a progetti nuovi e belli freschi, Turbosafary è l’unione di diverse realtà, diversi approcci e menti, troviamo al suo interno Cripsta, Dilen, Tybet, Hand e Est Her, alcuni sono nomi noti per voi lettori delle nostre news quotidiane altri invece aspettano di essere messi sotto la nostra lente e non mancheremo di farlo.
I ragazzi si mettono in mostra per la prima volta in un live painting con un eccellente e camaleontico risultato finale, organizzato dal collettivo Overlight • Arti Incrociate, progetto personale di Cristina Lorenzi, allo Spazio Concept durante il Fuorisalone del Mobile di Milano.
Turbosafary è abbracciare un immaginario fitto dove la natura, dove uomini, animali, geometrie, numeri e lettere si mescolano e danno vita a qualcosa di nuovo, Turbosafary è camminare nel selvaggio, svegliarsi attorniati da fitti fili che collegano tutto, addentrarsi nei colori, passare per le bestie siano esse uomini od animali veri e propri, ed emergere tra alberi, terra e natura
Dopo il salto vi proponiamo una bella serie di scatti con gli artisti al lavoro sulla parete affidata ed infine con il bel risultato finale, ma restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti dal collettivo.

Thanks to The Artists for The Pics