fbpx
GORGO

The Crystal Ship Festival in Oostende (Final Recap)

Un ulteriore sguardo alle meraviglie del The Crystal Ship Festival con gli interventi realizzati da Pixel Pancho, Guido Van Helten, Isaac Cordal, Robert Montgomery e Biancoshock.
La rassegna ci ha accompagnato per praticamente tutto il mese di Aprile e questo inizio di Maggio. Con un roster di autori di primissimo livello, The Crystal Ship Festival si è impegnato nel cambiare completamente l’aspetto di Oostende. La cittadina sulla costa Belga, ha visto al lavoro autori come Zio Ziegler, Fintan Magee, Agostino Iacurci, 1010, CYRCLE., JAZ, Ever, Faith47, Elian, ROA, per un gruppo eterogeneo capace di spaziare tra pittura figurativa, astrattismo, installazioni e processi pittorici del tutto personali. Ad oggi, in attesa di scoprire cosa proporranno gli appuntamenti con i festival, i progetti e le rassegne estive ed invernali, il The Crystal Ship ha saputo decisamente catalizzare tutta la nostra attenzione.
Per concludere al meglio il nostro coverage, abbiamo selezionato gli ultimi autori che hanno saputo interessarci, per darvi modo di approfondire al meglio l’esperienza del festival.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti degli autori coinvolti per questa prima edizione del festival, vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce, e se vi siete persi qualcosa, nella nostra sezione tutti gli interventi approfonditi.

Pics by Henrik Haven

The Crystal Ship Festival in Oostende (Final Recap)

Un ulteriore sguardo alle meraviglie del The Crystal Ship Festival con gli interventi realizzati da Pixel Pancho, Guido Van Helten, Isaac Cordal, Robert Montgomery e Biancoshock.
La rassegna ci ha accompagnato per praticamente tutto il mese di Aprile e questo inizio di Maggio. Con un roster di autori di primissimo livello, The Crystal Ship Festival si è impegnato nel cambiare completamente l’aspetto di Oostende. La cittadina sulla costa Belga, ha visto al lavoro autori come Zio Ziegler, Fintan Magee, Agostino Iacurci, 1010, CYRCLE., JAZ, Ever, Faith47, Elian, ROA, per un gruppo eterogeneo capace di spaziare tra pittura figurativa, astrattismo, installazioni e processi pittorici del tutto personali. Ad oggi, in attesa di scoprire cosa proporranno gli appuntamenti con i festival, i progetti e le rassegne estive ed invernali, il The Crystal Ship ha saputo decisamente catalizzare tutta la nostra attenzione.
Per concludere al meglio il nostro coverage, abbiamo selezionato gli ultimi autori che hanno saputo interessarci, per darvi modo di approfondire al meglio l’esperienza del festival.
In attesa di scoprire i prossimi aggiornamenti degli autori coinvolti per questa prima edizione del festival, vi invitiamo a dare uno sguardo alle immagini in calce, e se vi siete persi qualcosa, nella nostra sezione tutti gli interventi approfonditi.

Pics by Henrik Haven