fbpx
GORGO

The Acqueduct Racetrack Murals Project – Video Recap

Con l’uscito di questo bel video, con piacere torniamo su uno dei progetti più coinvolgenti di questi ultimi mesi dell’anno, quello del The Acqueduct Racetrack Murals che ha coinvolto una nutrita schiera di artisti internazionali per una serie di lavori proprio all’interno dell’Acqueduct Racetruck di New York City.
Tra gli artisti al lavoro, oltre al nostro ZED1, troviamo tra gli altri: Chris Stain, David Flores, Faith47, Ian Kuali’i, JMR, Joe Iurato, LNY, Logan Hicks, Reka, Rubin415, Shai Dahan, Skewville, per un roster bello spesso e multi sfaccettato che ha saputo offrire una dinamica ed un immaginario differente partendo dallo stesso concetto. Volontà infatti di Joe Iurato, organizzatore del The Acqueduct Racetrack Murals Project, è stata quella di offrire agli artisti partecipanti una serie di piccole pareti all’interno della struttura dove dar sfogo al proprio e personale stile prendendo come tematica comune i cavalli, le corse e tutto il mondo che di fatto abbraccia questi elementi.
Il video è un opportunità anzitutto per vedere alcuni degli stessi al lavoro sulle proprie pareti tra la curiosità e lo stupore delle gente, ma soprattutto di sentire attraverso le parole dell’organizzatore i motivi e gli sviluppi del progetto stesso.
Vi lasciamo al video e se volete approfondire tutti gli interventi del bel progetto, vi rimandiamo al precedente post qui, con tutte le immagini del caso, dateci un occhiata siamo certi che saprete apprezzare.

The Acqueduct Racetrack Murals Project – Video Recap

Con l’uscito di questo bel video, con piacere torniamo su uno dei progetti più coinvolgenti di questi ultimi mesi dell’anno, quello del The Acqueduct Racetrack Murals che ha coinvolto una nutrita schiera di artisti internazionali per una serie di lavori proprio all’interno dell’Acqueduct Racetruck di New York City.
Tra gli artisti al lavoro, oltre al nostro ZED1, troviamo tra gli altri: Chris Stain, David Flores, Faith47, Ian Kuali’i, JMR, Joe Iurato, LNY, Logan Hicks, Reka, Rubin415, Shai Dahan, Skewville, per un roster bello spesso e multi sfaccettato che ha saputo offrire una dinamica ed un immaginario differente partendo dallo stesso concetto. Volontà infatti di Joe Iurato, organizzatore del The Acqueduct Racetrack Murals Project, è stata quella di offrire agli artisti partecipanti una serie di piccole pareti all’interno della struttura dove dar sfogo al proprio e personale stile prendendo come tematica comune i cavalli, le corse e tutto il mondo che di fatto abbraccia questi elementi.
Il video è un opportunità anzitutto per vedere alcuni degli stessi al lavoro sulle proprie pareti tra la curiosità e lo stupore delle gente, ma soprattutto di sentire attraverso le parole dell’organizzatore i motivi e gli sviluppi del progetto stesso.
Vi lasciamo al video e se volete approfondire tutti gli interventi del bel progetto, vi rimandiamo al precedente post qui, con tutte le immagini del caso, dateci un occhiata siamo certi che saprete apprezzare.