TROPICO: La mostra di Tellas da Magma Gallery

tellas tropico magma gallery

TROPICO è frutto del viaggio compiuto da Tellas nello Stato del Queensland in Australia lo scorso Giugno. Le opere che compongono questa nuova mostra sono figlie dei ricordi e delle suggestioni dell’artista che, attraverso il proprio immaginario, rielabora i paesaggi, i colori e i profumi che contraddistinguono questo angolo di mondo.

Il Queensland è un territorio vastissimo, suddiviso tra foreste pluviali, barriere coralline e foreste tropicali, che si estende per quasi due milioni di chilometri quadrati nell’Australia Nord-Orientale.
Osservando le opere emerge tutta la forza di questi ambienti selvaggi: le atmosfere delle mangrovie impenetrabili della foresta di Daintree – la foresta tropicale piĂą vecchia del mondo – il verde dell’eucalipto, il magnifico rosso della banksia, le palme che si alzano verso il blu del cielo ed il sole che durante il solstizio d’inverno culmina allo zenit, sono catalizzati dall’autore attraverso un flusso ininterrotto di colori e vibranti dettagli.

Le forme dell’artista, caratterizzate qui da campionature di colore più larghe e da una rinnovata liquidità, sembrano gravitare nell’aria, quasi sospese, celando tutta varietà di stili che hanno e continuano a contraddistinguere la sua ricerca. La natura rigogliosa, asfissiante e misteriosa che caratterizza questa zona d’Australia caratterizza anche le opere su carta, dove il ritmo della composizione è scandito dall’utilizzo del bianco e da una rinnovata profondità del nero.

Attraverso un processo meditativo che combina lo spazio e la forma Tellas in TROPICO descrive una natura primordiale, una visione personale e intima degli elementi del paesaggio visti in prima persona. In mostra fino al 13 Gennaio 2017.

MAGMA Gallery
Via Santo Stefano, 164
40125 Bologna BO

1 Comment

  1. Pingback: Rivers Stories: Il murale di Tellas a Pisa — GORGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *