fbpx
GORGO

Sten & Lex for Viavai Project 2015

[:en]

Work is continuing on the Viavai Project, the last artists to work on the streets of Casarano are Sten & Lex who have just finished to paint this new piece continuing to develop their abstract personal direction.
Undoubtedly Viavai is one of the projects to which we feel more connected, the festival continues to offer level artists, struggling with a total immersion and interaction with the territory. Artist after artist we are seeing a constant change directly interconnected with the landscapes, images and sensations that these places can exude.
As we have already seen, the production of Sten & Lex have now fully embraced an abstract direction, linked to feelings, emotions and subjective ideas. Leaving unchanged their stencil technique, the Roman duo were able to break away from the iconic portraits, and headed toward a more conceptual direction. In their own production the technique becoming the basis for the development, like a center of gravity for the content fruition. Matrices become lines, shapes and irregular elements, that generate a tissue complex and going to completely change the perception of space and the working surface.
Nothing to add, to accompany our words a few clicks with the details of this last work, have a look and stay tuned, soon new updates from this beautiful project and the artists, as always here on Gorgo.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Matteo Bandiello

[:it]

Proseguono i lavori al Viavai Project, gli ultimi artisti al lavoro per le strade di Casarano sono Sten & Lex che hanno da poco terminato di realizzare questo nuovi intervento continuando a sviluppare la loro personale direzione astratta.
Senza alcun dubbio Viavai rappresenta uno dei progetti a cui ci sentiamo maggiormente legati, la rassegna continua a proporre artisti di livello, alle prese con un progetto di immersione ed interazione totale con il territorio. Artista dopo artista stiamo assistendo ad un cambiamento costante direttamente interconnesso con i paesaggi, le immagini e le sensazioni che questi luoghi riescono a trasudare.
Come abbiamo già avuto modo di vedere, le produzioni di Sten & Lex hanno ormai completamente abbracciato una direzione astratta, legata a sensazioni, emozioni e spunti soggettivi. Lasciando invariata quella che è la loro particolare tecnica di stencil, i due artisti romani hanno saputo staccarsi dagli iconici ritratti, per dirigersi verso un approccio maggiormente concettuale. è la loro stessa tecnica produttiva che diviene sia base per lo sviluppo, sia centro gravitazionale della fruizione dei contenuti raffigurati. Le matrici divengono linee, forme ed elementi irregolari, generano un tessuto complesso ed articolato andando a cambiare completamente la percezione dello spazio e della superficie di lavoro.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare le nostre parole alcuni scatti con i dettagli di quest’ultimo lavoro, dateci un occhiata e restate sintonizzati, presto infatti nuovi aggiornamenti dalla bella rassegna.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Matteo Bandiello

[:]

Sten & Lex for Viavai Project 2015

[:en]

Work is continuing on the Viavai Project, the last artists to work on the streets of Casarano are Sten & Lex who have just finished to paint this new piece continuing to develop their abstract personal direction.
Undoubtedly Viavai is one of the projects to which we feel more connected, the festival continues to offer level artists, struggling with a total immersion and interaction with the territory. Artist after artist we are seeing a constant change directly interconnected with the landscapes, images and sensations that these places can exude.
As we have already seen, the production of Sten & Lex have now fully embraced an abstract direction, linked to feelings, emotions and subjective ideas. Leaving unchanged their stencil technique, the Roman duo were able to break away from the iconic portraits, and headed toward a more conceptual direction. In their own production the technique becoming the basis for the development, like a center of gravity for the content fruition. Matrices become lines, shapes and irregular elements, that generate a tissue complex and going to completely change the perception of space and the working surface.
Nothing to add, to accompany our words a few clicks with the details of this last work, have a look and stay tuned, soon new updates from this beautiful project and the artists, as always here on Gorgo.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Matteo Bandiello

[:it]

Proseguono i lavori al Viavai Project, gli ultimi artisti al lavoro per le strade di Casarano sono Sten & Lex che hanno da poco terminato di realizzare questo nuovi intervento continuando a sviluppare la loro personale direzione astratta.
Senza alcun dubbio Viavai rappresenta uno dei progetti a cui ci sentiamo maggiormente legati, la rassegna continua a proporre artisti di livello, alle prese con un progetto di immersione ed interazione totale con il territorio. Artista dopo artista stiamo assistendo ad un cambiamento costante direttamente interconnesso con i paesaggi, le immagini e le sensazioni che questi luoghi riescono a trasudare.
Come abbiamo già avuto modo di vedere, le produzioni di Sten & Lex hanno ormai completamente abbracciato una direzione astratta, legata a sensazioni, emozioni e spunti soggettivi. Lasciando invariata quella che è la loro particolare tecnica di stencil, i due artisti romani hanno saputo staccarsi dagli iconici ritratti, per dirigersi verso un approccio maggiormente concettuale. è la loro stessa tecnica produttiva che diviene sia base per lo sviluppo, sia centro gravitazionale della fruizione dei contenuti raffigurati. Le matrici divengono linee, forme ed elementi irregolari, generano un tessuto complesso ed articolato andando a cambiare completamente la percezione dello spazio e della superficie di lavoro.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare le nostre parole alcuni scatti con i dettagli di quest’ultimo lavoro, dateci un occhiata e restate sintonizzati, presto infatti nuovi aggiornamenti dalla bella rassegna.

Thanks to The Project for The Pics
Pics by Matteo Bandiello

[:]