fbpx
GORGO

Simek – New Mural in Athens, Greece

L’ultima meraviglia di Simek prende vita nella sua Atene dove l’artista greco ha da poco terminato un altro intervento dei suoi, membro del duo Blaqk l’interprete esibisce tutto il suo caratteristico tratto sviscerando sullo spazio a disposizione tutta la sua tipica ricerca sulle forme.
La geometria abbraccia a tutto tondo le produzioni firmate Simek, all’interno del duo egli è infatti colui che unisce la parte più razionale analizzando innanzitutto i differenti sviluppi di figure e configurazioni geometriche, unendole assieme e portando a compimento grandi e piccoli lavori di costruzione, unendo e miscelando tutto ciò con il fondamentale background da graffiti artist che gli permette di analizzare le forme attraverso un ottica visiva molto personale con risultati finale che si distinguono per profondità e caratteristiche visive uniche. Di fatto le conformazioni assumo un aspetto fortemente evocativo ricordando in parte la forma di lettere e figure già viste, si ha così la sensazione di opera reminescenti che sviluppano il loro percorso attraverso l’adozione di due uniche forme di colore il bianco ed il nero. La scelta si rivela un arma vincente aumentando il misticismo delle elaborazioni e segnando il passo ad un confronto netto, il bianco, od il colore stesso della parete, di fatto segna e taglia la forma che prende ed assume nelle sue viscere l’aspetto scelto dall’artista, il nero ne delimita lo spazio diventano unico strumento di interazione visiva, pulito ed avvolgente, realizza il sogno visivo di Simek in tutta la sua forza.
Per questo intervento l’interprete prende possesso di quella che sembra una grande colonna all’interno di un edificio abbandonato rilasciando sullo spazio tutto la sua personale visione geometrica, vi diamo modo di apprezzarne i dettagli, la precisione del tratto e la bellezza intrinseca attraverso le immagini in galleria, dateci un occhiata, siamo certi apprezzerete.

Thanks to The Artist for The Pics

Simek – New Mural in Athens, Greece

L’ultima meraviglia di Simek prende vita nella sua Atene dove l’artista greco ha da poco terminato un altro intervento dei suoi, membro del duo Blaqk l’interprete esibisce tutto il suo caratteristico tratto sviscerando sullo spazio a disposizione tutta la sua tipica ricerca sulle forme.
La geometria abbraccia a tutto tondo le produzioni firmate Simek, all’interno del duo egli è infatti colui che unisce la parte più razionale analizzando innanzitutto i differenti sviluppi di figure e configurazioni geometriche, unendole assieme e portando a compimento grandi e piccoli lavori di costruzione, unendo e miscelando tutto ciò con il fondamentale background da graffiti artist che gli permette di analizzare le forme attraverso un ottica visiva molto personale con risultati finale che si distinguono per profondità e caratteristiche visive uniche. Di fatto le conformazioni assumo un aspetto fortemente evocativo ricordando in parte la forma di lettere e figure già viste, si ha così la sensazione di opera reminescenti che sviluppano il loro percorso attraverso l’adozione di due uniche forme di colore il bianco ed il nero. La scelta si rivela un arma vincente aumentando il misticismo delle elaborazioni e segnando il passo ad un confronto netto, il bianco, od il colore stesso della parete, di fatto segna e taglia la forma che prende ed assume nelle sue viscere l’aspetto scelto dall’artista, il nero ne delimita lo spazio diventano unico strumento di interazione visiva, pulito ed avvolgente, realizza il sogno visivo di Simek in tutta la sua forza.
Per questo intervento l’interprete prende possesso di quella che sembra una grande colonna all’interno di un edificio abbandonato rilasciando sullo spazio tutto la sua personale visione geometrica, vi diamo modo di apprezzarne i dettagli, la precisione del tratto e la bellezza intrinseca attraverso le immagini in galleria, dateci un occhiata, siamo certi apprezzerete.

Thanks to The Artist for The Pics