fbpx
GORGO

Sicksystems – “The Key” New Mural in Moscow

Tra le magie dei differenti festival dislocati qui e lì in giro per l’Europa, l’Est europeo ci sta regalando veramente infinite soddisfazioni grazie ad un brulicare di rassegne ed eventi di primissimo livello, tra questi senza dubbio troviamo l’LGZ Festival di Mosca che prosegue spedito la sua programmazione da circa un mese. L’ultimo in ordine di tempo a dipingere una delle grandi pareti a disposizione per la bella rassegna moscovita è Aske aka Sicksystems che approda nella capitale come unico, per il momento, artista a rappresentarne i colori nazionali. L’artista russo porta con se tutto il suo particolare approccio visivo figlio di un passato da graf artist e della successiva evoluzione stilistica divisa tra il lavoro di graphic designer, illustratore ed appunto street artist. Tornano quindi le forme e le geometrie che rappresentano il tratto distintivo di Sicksystems, i colori vengono declinati seguendo perfettamente le grandi caselle geometriche a cui è affidata la fisionomia del lavoro, sono saturi e decisamente accesi accompagnati da forti linee nere che ne delimitano la zona.
Per il suo intervento Sicksystems presenta “The Key”, sulla grande superficie a disposizione vediamo ergersi il corpo di una donna di spalle, circondata da alcuni fiori, la vediamo immergersi in acqua nell’atto di indossare una chiave al collo, infine intorno si sviluppa un paesaggio con piccoli colline verdi ed un cielo arancio che accompagnato da un solo tenue che sa di tramonto. Il lavoro può essere letto come un velato paragone, una ragazza in piedi nelle acque stagnanti di una banale vita quotidiana che ha comunque trovato una via d’uscita per una vita migliore, i fiori rappresentano le tentazioni, mentre la chiave simboleggia la soluzione ai mali. Potete apprezzarne al meglio i dettagli attraverso le immagini in calce con anche alcuni scatti durante le fasi di realizzazione, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate.

Thanks to The Artist for The Pics

Sicksystems – “The Key” New Mural in Moscow

Tra le magie dei differenti festival dislocati qui e lì in giro per l’Europa, l’Est europeo ci sta regalando veramente infinite soddisfazioni grazie ad un brulicare di rassegne ed eventi di primissimo livello, tra questi senza dubbio troviamo l’LGZ Festival di Mosca che prosegue spedito la sua programmazione da circa un mese. L’ultimo in ordine di tempo a dipingere una delle grandi pareti a disposizione per la bella rassegna moscovita è Aske aka Sicksystems che approda nella capitale come unico, per il momento, artista a rappresentarne i colori nazionali. L’artista russo porta con se tutto il suo particolare approccio visivo figlio di un passato da graf artist e della successiva evoluzione stilistica divisa tra il lavoro di graphic designer, illustratore ed appunto street artist. Tornano quindi le forme e le geometrie che rappresentano il tratto distintivo di Sicksystems, i colori vengono declinati seguendo perfettamente le grandi caselle geometriche a cui è affidata la fisionomia del lavoro, sono saturi e decisamente accesi accompagnati da forti linee nere che ne delimitano la zona.
Per il suo intervento Sicksystems presenta “The Key”, sulla grande superficie a disposizione vediamo ergersi il corpo di una donna di spalle, circondata da alcuni fiori, la vediamo immergersi in acqua nell’atto di indossare una chiave al collo, infine intorno si sviluppa un paesaggio con piccoli colline verdi ed un cielo arancio che accompagnato da un solo tenue che sa di tramonto. Il lavoro può essere letto come un velato paragone, una ragazza in piedi nelle acque stagnanti di una banale vita quotidiana che ha comunque trovato una via d’uscita per una vita migliore, i fiori rappresentano le tentazioni, mentre la chiave simboleggia la soluzione ai mali. Potete apprezzarne al meglio i dettagli attraverso le immagini in calce con anche alcuni scatti durante le fasi di realizzazione, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate.

Thanks to The Artist for The Pics