Seikon, Monstfur, Tomasz Górnicki and Simpson- A Series of New Murals

Uno sguardo alla serie di interventi realizzati nelle scorse settimane da Seikon, Monstfur, Tomasz Górnicki e Simpson in giro per l’Europa.
Per lo più realizzati all’interno di spazio e zone abbandonate, la serie di opere ben rappresenta le differenti identità degli artisti coinvolti. In questa nuova infornata di lavori Tomasz Górnicki, Seikon, Monstfur e Simpson spaziano tra pittura murale, stencil, installazioni e paste-up, nei risultati finali non mancano le combinazioni tra le differenti ricerche e tecniche adottate. L’immaginario astratto e geometrico di Seikon incontra le particolari installazioni a forma di teschio di Tomasz Górnicki, così come i paste-up industriali figli dell’immaginario del collettivo Monstfur, arrivando infine alle riflessioni sociali, culturali e politiche tipiche del lavoro di Simpson.
Gli artisti fanno parte di Iron Oxide, un organizzazione indipendente formata da artisti e curatori con l’obiettivo di sviluppare un percorso di crescita comune attraverso una precisa e comune idea di arte contemporanea. Nell’organizzazione fanno parte il collettivo Monstfur, Simpson, Seikon, Tomasz Górnicki e Jan Sętowski. L’idea è quella di portare avanti un percorso artistico ibrido attraverso un approccio in strada maggiormente vicino alle radici del movimento, con l’obiettivo di far coesistere interventi illegali con progetti di natura espositiva.
In attesa di scoprire i prossimi spostamenti degli artisti, vi lasciamo ad una lunga serie di scatti con tutte le immagini dei lavori realizzati dagli interpreti.

Thanks to The Artists for The Pics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *