GORGO

SeaCreative x Nemo’s x Mr DiMaggio x Collettivo Fx – New Mural

Un bel quartetto formato da SeaCreative, Mr DiMaggio, Nemo’s e Collettivo Fx, si è dato appuntamento all’interno di questo vecchio edificio abbandonato dove ha avuto modo di realizzare in combo questa nuova pittura.

È sempre piuttosto stimolante vedere come artisti differenti, con le rispettive ricerche, vadano a collaborare per la creazione di un unico intervento in grado, da un parte di ereditare le caratteristiche di ciascuno, e dall’altra, attraverso la miscela di stili proposti, evolversi in un immagine corale efficace ed esaltante. La combinazione innescata dagli interpreti raccoglie perfettamente quest’idea attraverso un opera che trova posto all’interno di questa vecchia fabbrica abbandonata. In questo senso è innegabile come ciascuno degli autori impegnati in quest’opera riesca a trovare spesso stimoli ed a portare avanti il proprio percorso, attraverso una esplorazione degli ambienti abbandonati. Queste particolari location offrono la giusta tranquillità e di conseguenza, l’opportunità di sperimentare nuove dinamiche, nuovi approcci e differenti impronte stilistiche in grado quindi di far evolvere al meglio le ricerche degli artisti.

SeaCreative, Nemo’s, Collettivo Fx e Mr DiMaggio vanno quindi a sviluppare un immagine altamente espressiva, il quartetto sceglie infatti di commutare i differenti stili attraverso un’unica e comune tematica, il volto. I visi raffigurati da ciascun degli interpreti rappresentano quindi l’opportunità per approfondire ciascuna delle ricerche portate avanti da ogni singolo artista, al tempo stesso, riuniti sotto un’unica grande elaborazione, riescono ad esprimere differenti stimoli e sfaccettature della figura umana. Ognuno degli autori coinvolti nell’opera va quindi a tratteggiare una peculiare e personale riflessione sull’uomo, attraverso la pittura di un volto capace di catalizzare proprio i personali stimoli. Quello che ci troviamo di fronte sono una serie di teste letteralmente appese, quattro volti elaborati seguendo un unico schema cromatico, che rivendicano attitudini riflessive eterogenee ed altamente sensibili.

Osservando i volti e gli sguardi delle figure rappresentate, ci troviamo a contatto con sensazioni ed emozioni differenti, un susseguirsi di stimoli capaci di trasmettere un altalena di stati d’animo divergenti, una lettura sfaccettata capace di colpire ed imprimere angoscia, malinconia, tristezza per un catarsi emotiva forte ed avvolgente.

Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo piuttosto potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artists for The Pics

SeaCreative x Nemo’s x Mr DiMaggio x Collettivo Fx – New Mural

Un bel quartetto formato da SeaCreative, Mr DiMaggio, Nemo’s e Collettivo Fx, si è dato appuntamento all’interno di questo vecchio edificio abbandonato dove ha avuto modo di realizzare in combo questa nuova pittura.

È sempre piuttosto stimolante vedere come artisti differenti, con le rispettive ricerche, vadano a collaborare per la creazione di un unico intervento in grado, da un parte di ereditare le caratteristiche di ciascuno, e dall’altra, attraverso la miscela di stili proposti, evolversi in un immagine corale efficace ed esaltante. La combinazione innescata dagli interpreti raccoglie perfettamente quest’idea attraverso un opera che trova posto all’interno di questa vecchia fabbrica abbandonata. In questo senso è innegabile come ciascuno degli autori impegnati in quest’opera riesca a trovare spesso stimoli ed a portare avanti il proprio percorso, attraverso una esplorazione degli ambienti abbandonati. Queste particolari location offrono la giusta tranquillità e di conseguenza, l’opportunità di sperimentare nuove dinamiche, nuovi approcci e differenti impronte stilistiche in grado quindi di far evolvere al meglio le ricerche degli artisti.

SeaCreative, Nemo’s, Collettivo Fx e Mr DiMaggio vanno quindi a sviluppare un immagine altamente espressiva, il quartetto sceglie infatti di commutare i differenti stili attraverso un’unica e comune tematica, il volto. I visi raffigurati da ciascun degli interpreti rappresentano quindi l’opportunità per approfondire ciascuna delle ricerche portate avanti da ogni singolo artista, al tempo stesso, riuniti sotto un’unica grande elaborazione, riescono ad esprimere differenti stimoli e sfaccettature della figura umana. Ognuno degli autori coinvolti nell’opera va quindi a tratteggiare una peculiare e personale riflessione sull’uomo, attraverso la pittura di un volto capace di catalizzare proprio i personali stimoli. Quello che ci troviamo di fronte sono una serie di teste letteralmente appese, quattro volti elaborati seguendo un unico schema cromatico, che rivendicano attitudini riflessive eterogenee ed altamente sensibili.

Osservando i volti e gli sguardi delle figure rappresentate, ci troviamo a contatto con sensazioni ed emozioni differenti, un susseguirsi di stimoli capaci di trasmettere un altalena di stati d’animo divergenti, una lettura sfaccettata capace di colpire ed imprimere angoscia, malinconia, tristezza per un catarsi emotiva forte ed avvolgente.

Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo piuttosto potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima fatica, dateci un occhiata, siamo certi infatti che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artists for The Pics