fbpx
GORGO

Claustrofobia: L’ultima installazione di SBAGLIATO da WAR

La WAR – Warehouse of Architecture & Research ospita fino al prossimo 21 di Dicembre Claustrofobia, una nuova installazione site-specific di SBAGLIATO. L’opera è stata realizzata per Due Installazioni, doppio progetto espositivo che ha visto coinvolto, oltre agli artisti romani, anche Davide Trabucco aka CONFÓRMI.

WAR – Warehouse of Architecture and Research è uno studio di architettura a metà strada tra bottega artigianale e spazio libero di approfondimento sul contemporaneo. Con GARAGE_ lo studio porta avanti progetti curatoriali personali con l’obbiettivo di stimolare il dibattito sull’architettura, sull’immaginazione di nuovi spazi e luoghi possibili, tentando di creare inediti punti di incontro tra arte ed architettura.

Per Due Installazioni SBAGLIATO approfondiscono il tema dell’archetipo, inteso come essenza sostanziale, come modello primo autonomo ed assoluto, attraverso la realizzazione di una nuova opera site-specific.
La “grotta contemporanea” realizzata dagli artisti è ispirata al Mito della caverna di Platone, all’architettura prima, appunto la caverna, strettamente legata al concetto di abitare, vivere, più che costruire. L’intento è quello di invogliare lo spettatore ad entrare in una nuova e diversa dimensione, all’apparenza estranea e che in verità rappresenta una percezione alterata della medesima realtà.

GARAGE_ c/o WAR – Warehouse of Architecture and Research
Via Nomentana 331
00162 – ROMA

Photo credit: Flavia Rossi

Claustrofobia: L’ultima installazione di SBAGLIATO da WAR

La WAR – Warehouse of Architecture & Research ospita fino al prossimo 21 di Dicembre Claustrofobia, una nuova installazione site-specific di SBAGLIATO. L’opera è stata realizzata per Due Installazioni, doppio progetto espositivo che ha visto coinvolto, oltre agli artisti romani, anche Davide Trabucco aka CONFÓRMI.

WAR – Warehouse of Architecture and Research è uno studio di architettura a metà strada tra bottega artigianale e spazio libero di approfondimento sul contemporaneo. Con GARAGE_ lo studio porta avanti progetti curatoriali personali con l’obbiettivo di stimolare il dibattito sull’architettura, sull’immaginazione di nuovi spazi e luoghi possibili, tentando di creare inediti punti di incontro tra arte ed architettura.

Per Due Installazioni SBAGLIATO approfondiscono il tema dell’archetipo, inteso come essenza sostanziale, come modello primo autonomo ed assoluto, attraverso la realizzazione di una nuova opera site-specific.
La “grotta contemporanea” realizzata dagli artisti è ispirata al Mito della caverna di Platone, all’architettura prima, appunto la caverna, strettamente legata al concetto di abitare, vivere, più che costruire. L’intento è quello di invogliare lo spettatore ad entrare in una nuova e diversa dimensione, all’apparenza estranea e che in verità rappresenta una percezione alterata della medesima realtà.

GARAGE_ c/o WAR – Warehouse of Architecture and Research
Via Nomentana 331
00162 – ROMA

Photo credit: Flavia Rossi