GORGO

Sam3 for The Milestone Street Art Project

Ci spostiamo a Girona in Spagna dove in questi giorni si sta svolgendo il bel Milestone Street Art Project, tra i grandi nomi coinvolti ritroviamo con molto piacere il grandissimo Sam3 che ha da poco terminato di dipingere questa epica parete.

Sporadiche ma sempre di un certo effetto le apparizioni del grande Sam3, l’interprete Spagnolo riesce puntualmente a lasciarci di sasso attraverso interventi caratterizzati dalla particolare impostazione visiva. L’artista ha saputo portare avanti un percorso che lo vede utilizzare come solida base per le sue creazioni unicamente il colore nero sviluppato, nella forma e nel contesto, per la creazione di intricate immagini, figure o situazioni differenti, spesso legate a giochi di immagini differenti dove infine tutto viene ricamato intorno ad una struttura visiva altamente ipnotica e coinvolgente. Il grande artista, va detto é stato di fatto il prima interprete ad affidarsi questa particolare e peculiare inflessione visiva, sviscerando nei suoi pezzi temi, spunti e riflessioni differenti, giocando con il paesaggio ed interagendo con lo stesso e la conformità della parete andando a creare situazioni dal fortissimo impatto visivo ed investendo le sue opere spesso con riflessioni a carattere personale oppure andando a toccare spunti differenti. Da temi politici, sociali è importante però sottolineare come l’interprete vada spesso a realizzare interventi in cui è davvero marcato il valore sognante che va in un certo senso a ripercuotersi su tutto il suo filone produttivo.

Tra le particolarità dell’interprete non possiamo non citare la capacità di variare i soggetti, dall’uomo passando per elementi maggiormente naturali, intersecando negli stessi figure differenti in un interessante gioco tra elementi vari che mano a mano emergono all’interno degli spazi a disposizione, giocando con gli stessi fino a far emergere figure differenti in una altalena di emozioni sempre piuttosto ramificate e sfaccettate. L’ironia tagliente così come la volontà di attraversare il contesto urbano servendosi a meraviglia delle sue architetture, giocando con gli anfratti, le particolarità di ciò che era già pre-esistente sulla superficie, arrivando fino a lavorare sui cartelloni pubblicitari, tutto il variegato universo cittadino viene piegato e distorto per far posto alle visioni ed alle divertenti rappresentazioni dello Spagnolo.

Per questa sua ultima fatica è evidente come Sam3 vada a tracciare una personale rivisitazione, in chiave fortemente ironica, degli smartphone ridicolizzando chi ne è completamente assuefatto, con i soggetti letteralmente accecati, in un divertente doppio senso, dalla luce dello schermo che l’artista sceglie di non disegnare in modo da ridicolizzare ancora di più i soggetti raffigurati in una sequenza di immagini che siamo certi non mancherà di farvi riflettere.

Non aggiungiamo altro, vi lasciamo piuttosto ad alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima fatica dell’interprete, scrollate giù, mettetevi comodi e dateci un occhiata!

Pics by The Artist

Sam3 for The Milestone Street Art Project

Ci spostiamo a Girona in Spagna dove in questi giorni si sta svolgendo il bel Milestone Street Art Project, tra i grandi nomi coinvolti ritroviamo con molto piacere il grandissimo Sam3 che ha da poco terminato di dipingere questa epica parete.

Sporadiche ma sempre di un certo effetto le apparizioni del grande Sam3, l’interprete Spagnolo riesce puntualmente a lasciarci di sasso attraverso interventi caratterizzati dalla particolare impostazione visiva. L’artista ha saputo portare avanti un percorso che lo vede utilizzare come solida base per le sue creazioni unicamente il colore nero sviluppato, nella forma e nel contesto, per la creazione di intricate immagini, figure o situazioni differenti, spesso legate a giochi di immagini differenti dove infine tutto viene ricamato intorno ad una struttura visiva altamente ipnotica e coinvolgente. Il grande artista, va detto é stato di fatto il prima interprete ad affidarsi questa particolare e peculiare inflessione visiva, sviscerando nei suoi pezzi temi, spunti e riflessioni differenti, giocando con il paesaggio ed interagendo con lo stesso e la conformità della parete andando a creare situazioni dal fortissimo impatto visivo ed investendo le sue opere spesso con riflessioni a carattere personale oppure andando a toccare spunti differenti. Da temi politici, sociali è importante però sottolineare come l’interprete vada spesso a realizzare interventi in cui è davvero marcato il valore sognante che va in un certo senso a ripercuotersi su tutto il suo filone produttivo.

Tra le particolarità dell’interprete non possiamo non citare la capacità di variare i soggetti, dall’uomo passando per elementi maggiormente naturali, intersecando negli stessi figure differenti in un interessante gioco tra elementi vari che mano a mano emergono all’interno degli spazi a disposizione, giocando con gli stessi fino a far emergere figure differenti in una altalena di emozioni sempre piuttosto ramificate e sfaccettate. L’ironia tagliente così come la volontà di attraversare il contesto urbano servendosi a meraviglia delle sue architetture, giocando con gli anfratti, le particolarità di ciò che era già pre-esistente sulla superficie, arrivando fino a lavorare sui cartelloni pubblicitari, tutto il variegato universo cittadino viene piegato e distorto per far posto alle visioni ed alle divertenti rappresentazioni dello Spagnolo.

Per questa sua ultima fatica è evidente come Sam3 vada a tracciare una personale rivisitazione, in chiave fortemente ironica, degli smartphone ridicolizzando chi ne è completamente assuefatto, con i soggetti letteralmente accecati, in un divertente doppio senso, dalla luce dello schermo che l’artista sceglie di non disegnare in modo da ridicolizzare ancora di più i soggetti raffigurati in una sequenza di immagini che siamo certi non mancherà di farvi riflettere.

Non aggiungiamo altro, vi lasciamo piuttosto ad alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima fatica dell’interprete, scrollate giù, mettetevi comodi e dateci un occhiata!

Pics by The Artist