Roberto Ciredz – New Mural in Lahti, Finland

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Tra gli artisti al lavoro per l’ultima edizione dell’Upeart Festival di Lahti in Finlandia ritroviamo con piacere Roberto Ciredz. Articolata tu 14 città differenti con 20 artisti al lavoro su altrettanti spazi, la rassegna nord europea ha dato modo all’autore Italiano di esprimersi su un grande spazio.
L’immaginario di Roberto Ciredz risulta carico di impressioni, percezioni e stati d’animo. Rappresenta una personale sintesi naturale, carica di significati e letture personali dirette dalla peculiare sintesi astratta. Negli ultimi tempi l’autore sta sempre orientando il suo sguardo verso paesaggi e scorci naturali capaci di entrare in empatia e sintonia con gli elementi distintivi della sua ricerca.
L’utilizzo di tonalità differenti di un medesimo colore per tracciare forme e volumi, viene ora applicato alla generazione di paesaggi e potenti landscapes naturali. Fortemente ispirato da ciò, Ciredz interviene nello spazio pubblico attraverso un dialogo ed una profonda interazione con lo stesso, cambiandone la percezione, modificandone in modo totale l’aspetto, restituendo quella bellezza e elettricità che solo uno scorcio riesce ad offrire.
Al confronto con questa enorme struttura e lavorando attraverso una escalation di tonalità, Roberto Ciredz dipinge una visione in blu, un paesaggio delicato ed armonico che apre ad infine possibilità e sensazioni.
Dopo il salto tutti i dettagli di quest’ultima grande pittura dell’artista, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi e succosi aggiornamenti.

Thanks to The Artist for The Pics
Pics by Markus Hanninen

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Roberto Ciredz Street Art Lahti Finland Upeart Festival

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *