fbpx
GORGO

Robert Proch x Chazme – New Mural in Kosice, Slovakia

Per Street Art Communication Festival, l’ennesimo festival estivo, ci spostiamo a Kosice in Slovacchia dove Robert ‘Tone’ Proch e Chazme uniscono gli sforzi per dare vita ad una delle facciate tra le migliori fin qui viste in questa parte dell’anno e non solo.
Robert Proch e Chazme danno ampio sfogo a tutto il loro repertorio, i due artisti riescono nell’intento di trattare una superficie di queste dimensione come una grande tela sulla quale potersi esprimere, per questa collaborazione pescano in tutte le direzioni offrendoci un bella infornata di spunti e tematiche differenti.
Il lavoro è immerso in un moto perpetuo, la torre centrale di sembra ruotare su se stessa e gli stessi uomini accovacciati danno l’impressione di muoversi, la componente astratta è chiaramente molto visibile specialmente nella parte centrale ed in quello che il background ma qui anziché staccarsi va ad amalgamarsi al meglio con la parte figurativa realizzata da Robert Proch in un perfetto connubio visivo d’intenti. I character dipinti assumono le sembianze di grandi entità, quasi abbandonate a se stesse all’interno dell’opera che ne intacca il colore, le forme, creando vere e proprie intermittenze con figure più o meno piccole che ne compongono i corpi, proprio qui una forte dose di tinte scure, giochi di luce e tonalità vengono sfruttate per rimarcarne la presenza.
Proch e Chazme con questo risultato finale danno vita ad un opera complessa, dettagliata e minuziosa, tridimensionale nel suo movimento e profonda nei suoi giochi di colore, infine umana grazie alle espressioni dei malcapitati giocatori al tavolo e dal sorriso divertito del vincitore che permeano ed invadono i nostri pensieri.
Sembra che questo sia solo l’antipasto e che durante la settimana altri artisti si susseguiranno sulle pareti a disposizione coadiuvati dagli eventi programmati, noi vi lasciamo in compagnia della ricca selezione di scatti in modo darvi l’opportunità di apprezzare al meglio questo eccellente lavoro, rifatevi gli occhi.

Pics by The Festival

Robert Proch x Chazme – New Mural in Kosice, Slovakia

Per Street Art Communication Festival, l’ennesimo festival estivo, ci spostiamo a Kosice in Slovacchia dove Robert ‘Tone’ Proch e Chazme uniscono gli sforzi per dare vita ad una delle facciate tra le migliori fin qui viste in questa parte dell’anno e non solo.
Robert Proch e Chazme danno ampio sfogo a tutto il loro repertorio, i due artisti riescono nell’intento di trattare una superficie di queste dimensione come una grande tela sulla quale potersi esprimere, per questa collaborazione pescano in tutte le direzioni offrendoci un bella infornata di spunti e tematiche differenti.
Il lavoro è immerso in un moto perpetuo, la torre centrale di sembra ruotare su se stessa e gli stessi uomini accovacciati danno l’impressione di muoversi, la componente astratta è chiaramente molto visibile specialmente nella parte centrale ed in quello che il background ma qui anziché staccarsi va ad amalgamarsi al meglio con la parte figurativa realizzata da Robert Proch in un perfetto connubio visivo d’intenti. I character dipinti assumono le sembianze di grandi entità, quasi abbandonate a se stesse all’interno dell’opera che ne intacca il colore, le forme, creando vere e proprie intermittenze con figure più o meno piccole che ne compongono i corpi, proprio qui una forte dose di tinte scure, giochi di luce e tonalità vengono sfruttate per rimarcarne la presenza.
Proch e Chazme con questo risultato finale danno vita ad un opera complessa, dettagliata e minuziosa, tridimensionale nel suo movimento e profonda nei suoi giochi di colore, infine umana grazie alle espressioni dei malcapitati giocatori al tavolo e dal sorriso divertito del vincitore che permeano ed invadono i nostri pensieri.
Sembra che questo sia solo l’antipasto e che durante la settimana altri artisti si susseguiranno sulle pareti a disposizione coadiuvati dagli eventi programmati, noi vi lasciamo in compagnia della ricca selezione di scatti in modo darvi l’opportunità di apprezzare al meglio questo eccellente lavoro, rifatevi gli occhi.

Pics by The Festival