GORGO

ROA – New Mural for Chichester Street Art Festival

Questa edizione del Chichester Street Art Festival sta seriamente mettendo a dura prova il nostro cuore, dopo le opere di Phlegm, RUN, Hitnes e Liqen ecco che puntiamo i fari sulla bella realizzazione portata a termine da ROA per la kermesse.

Il grande artista Belga prende possesso dell’ennesima grande facciata, questa volta interamente composta di mattoncini, dove ci delizia con una delle sue interpretazioni cupe, ancora una volta gli animali al centro del suo lavoro accompagnati da un livello di dettaglio proposto nuovamente elevatissimo. Questa volta a fare capolino sono due uccelli posti, uno appoggiato sulla facciata mentre l’altro lo vediamo letteralmente uscire da un grosso buco nero, lo street artist interagisce con lo spazio trasformando la particolare fisionomia dello stabile in una grande casetta per uccelli.

Dopo il salto una bella serie di immagini con tutti i dettagli di questa ultima realizzazione firmata ROA, sembra che l’artista abbia ripreso a pieno regime il suo vagare da un capo all’altro del globo e noi non possiamo che esserne entusiasti, inoltre nei prossimi giorni completeremo il nostro recap sulla bella rassegna inglese, perciò stay tuned.

Pics by Helen Sanders

ROA – New Mural for Chichester Street Art Festival

Questa edizione del Chichester Street Art Festival sta seriamente mettendo a dura prova il nostro cuore, dopo le opere di Phlegm, RUN, Hitnes e Liqen ecco che puntiamo i fari sulla bella realizzazione portata a termine da ROA per la kermesse.

Il grande artista Belga prende possesso dell’ennesima grande facciata, questa volta interamente composta di mattoncini, dove ci delizia con una delle sue interpretazioni cupe, ancora una volta gli animali al centro del suo lavoro accompagnati da un livello di dettaglio proposto nuovamente elevatissimo. Questa volta a fare capolino sono due uccelli posti, uno appoggiato sulla facciata mentre l’altro lo vediamo letteralmente uscire da un grosso buco nero, lo street artist interagisce con lo spazio trasformando la particolare fisionomia dello stabile in una grande casetta per uccelli.

Dopo il salto una bella serie di immagini con tutti i dettagli di questa ultima realizzazione firmata ROA, sembra che l’artista abbia ripreso a pieno regime il suo vagare da un capo all’altro del globo e noi non possiamo che esserne entusiasti, inoltre nei prossimi giorni completeremo il nostro recap sulla bella rassegna inglese, perciò stay tuned.

Pics by Helen Sanders