fbpx
GORGO

Remi Rough and CRASH – “Flow” New Show at Dorian Grey Gallery

Aperta lo scorso 16 Gennaio all’interno della Dorian Grey Gallery di New York, “Flow” è il nuovo punto di contatto, Remi Rough e CRASH, due mondi per certi versi opposti, si incontrano, mescolano il personali approcci visivi, per dare vita ad una esibizione assolutamente imperdibile.
La mostra poggia le sue solide basi sull’interazione tra due differenti visioni ed evoluzioni del mondo dei graffiti, se da una parte il leggendario John CRASH Matos continua a portare avanti il personale approccio figurativo misto pop della prima generazione di graffiti artist, dall’altra Remi Rough prosegue la personale e vivace ingerenza astratta continuando a proporre studi e ricerche su forme e figure geometriche. Si sviluppa così un dialogo che dallo stesso ambito di partenza si è poi sviluppato verso differenti direzioni, se CRASH a preferito una contaminazione pop dal canto suo Remi Rough ha scelto per se una forte influenza astratta, due percorsi differenti che si rincontrano e si intrecciano qui attraverso un allestimento importante e variegato caratterizzato dalla presenza di una serie di nuovo pezzi su tela, e sul legno elaborati dai due grandi interpreti.
Se vi trovate nella grande mela c’è tempo fino al prossimo 23 di Febbraio, diversamente vi diamo modo di dare uno sguardo all’allestimento proposto da due grandi artisti attraverso una bella selezione di scatti, trovate tutto dopo il salto, dateci siamo certi che non ve ne pentirete affatto.

CRASH is a Bronx native and member of the original crews who “bombed” NYC subway cars in the 1970’s and 80’s. CRASH’s work continues to grow in popularity and push the boundaries of street art. His work is in the permanent collections of MOCA and The Brooklyn Museum of Art and has been featured in numerous publications.

Remi Rough, a UK native, cut his teeth creating abstract murals in South London. In 2008, Remi Rough was chosen by curators at Tate Modern to speak on the history of UK graffiti. His bold, abstract style has expanded the art community’s definition of street art, and has been featured in numerous publications. In 2010, a 30-year retrospective of CRASH’s drawings was Dorian Grey Gallery’s inaugural exhibition. In this reunion with the gallery, CRASH has collaborated with Remi Rough on a new series of exciting work representing the next stage in the evolution of graffiti and street art.

Pics by Alexandra Henry via San

Remi Rough and CRASH – “Flow” New Show at Dorian Grey Gallery

Aperta lo scorso 16 Gennaio all’interno della Dorian Grey Gallery di New York, “Flow” è il nuovo punto di contatto, Remi Rough e CRASH, due mondi per certi versi opposti, si incontrano, mescolano il personali approcci visivi, per dare vita ad una esibizione assolutamente imperdibile.
La mostra poggia le sue solide basi sull’interazione tra due differenti visioni ed evoluzioni del mondo dei graffiti, se da una parte il leggendario John CRASH Matos continua a portare avanti il personale approccio figurativo misto pop della prima generazione di graffiti artist, dall’altra Remi Rough prosegue la personale e vivace ingerenza astratta continuando a proporre studi e ricerche su forme e figure geometriche. Si sviluppa così un dialogo che dallo stesso ambito di partenza si è poi sviluppato verso differenti direzioni, se CRASH a preferito una contaminazione pop dal canto suo Remi Rough ha scelto per se una forte influenza astratta, due percorsi differenti che si rincontrano e si intrecciano qui attraverso un allestimento importante e variegato caratterizzato dalla presenza di una serie di nuovo pezzi su tela, e sul legno elaborati dai due grandi interpreti.
Se vi trovate nella grande mela c’è tempo fino al prossimo 23 di Febbraio, diversamente vi diamo modo di dare uno sguardo all’allestimento proposto da due grandi artisti attraverso una bella selezione di scatti, trovate tutto dopo il salto, dateci siamo certi che non ve ne pentirete affatto.

CRASH is a Bronx native and member of the original crews who “bombed” NYC subway cars in the 1970’s and 80’s. CRASH’s work continues to grow in popularity and push the boundaries of street art. His work is in the permanent collections of MOCA and The Brooklyn Museum of Art and has been featured in numerous publications.

Remi Rough, a UK native, cut his teeth creating abstract murals in South London. In 2008, Remi Rough was chosen by curators at Tate Modern to speak on the history of UK graffiti. His bold, abstract style has expanded the art community’s definition of street art, and has been featured in numerous publications. In 2010, a 30-year retrospective of CRASH’s drawings was Dorian Grey Gallery’s inaugural exhibition. In this reunion with the gallery, CRASH has collaborated with Remi Rough on a new series of exciting work representing the next stage in the evolution of graffiti and street art.

Pics by Alexandra Henry via San