fbpx
GORGO

Ser. Entre semilla y ceniza: La mostra di Remed da Delimbo Gallery

A distanza di 11 anni Guillaume Alby aka Remed torna ad esporre a Siviglia negli spazi della Delimbo Gallery con “Ser. Entre Semilla y Ceniza”.
L’artista Francese ha presentato una selezione di opere realizzate nell’ultimo anno esclusivamente per questa mostra, si tratta di 12 dipinti in grande formato, 24 disegni e due grandi sculture. Le due splendide sculture sono state realizzate e prodotte da Remed insieme agli artigiani ed artisti della città di Siviglia, rispettando così la sua etica lavorativa con la quale cerca di coinvolgere gli artisti i locali nelle sue produzioni. L’obiettivo è quello di arricchire il suo lavoro e le sue conoscenze, dando al tempo stesso supporto, riconoscimento e visibilità alla scena artigianale locale.
La tensione figurativa rivolta verso una impronta astratta, tipica dell’immaginario dell’artista, torna in questo corpo di lavoro attraverso una riflessione sulla vita e in particolare attraverso una celebrazione della stessa attraverso l’arte. L’eccellente utilizzo di colori e forme dona alle opere una rinnovata armonia, Remed pone in relazione aspetti legati alla spiritualità e alla sfera emotiva producendo nello spettatore una forte scossa sensoriale.
In mostra fino al prossimo 2 Aprile.

Delimbo Gallery
Pérez Galdós 1 Acc.
41004 Sevilla

Photo Credit: The Gallery

Ser. Entre semilla y ceniza: La mostra di Remed da Delimbo Gallery

A distanza di 11 anni Guillaume Alby aka Remed torna ad esporre a Siviglia negli spazi della Delimbo Gallery con “Ser. Entre Semilla y Ceniza”.
L’artista Francese ha presentato una selezione di opere realizzate nell’ultimo anno esclusivamente per questa mostra, si tratta di 12 dipinti in grande formato, 24 disegni e due grandi sculture. Le due splendide sculture sono state realizzate e prodotte da Remed insieme agli artigiani ed artisti della città di Siviglia, rispettando così la sua etica lavorativa con la quale cerca di coinvolgere gli artisti i locali nelle sue produzioni. L’obiettivo è quello di arricchire il suo lavoro e le sue conoscenze, dando al tempo stesso supporto, riconoscimento e visibilità alla scena artigianale locale.
La tensione figurativa rivolta verso una impronta astratta, tipica dell’immaginario dell’artista, torna in questo corpo di lavoro attraverso una riflessione sulla vita e in particolare attraverso una celebrazione della stessa attraverso l’arte. L’eccellente utilizzo di colori e forme dona alle opere una rinnovata armonia, Remed pone in relazione aspetti legati alla spiritualità e alla sfera emotiva producendo nello spettatore una forte scossa sensoriale.
In mostra fino al prossimo 2 Aprile.

Delimbo Gallery
Pérez Galdós 1 Acc.
41004 Sevilla

Photo Credit: The Gallery