fbpx
GORGO

Reka x Rone – New Mural for Art Basel 2013

Siamo alle battute finali di questa edizione dell’Art Basel 2013 di Miami, a ravvivare il nostro interesse ci pensano Reka e Rone che si sono impegnati in questo nuovo e riuscitissimo intervento in combo.
Reka e Rone mettono in piedi un vero e proprio dialogo visivo e di intenti, caratteristica di ambedue gli interpreti Australiani è infatti la personale visione tematica della donna, se da una parte il primo elabora i suoi volti attraverso un spiccata propensione al dinamismo, con figure ed elementi astratti a segnarne i tratti del viso, il secondo sviluppa invece il proprio lavoro su una forte realisticità fondendo tematiche legate ad una riflessione sulla bellezza intrinseca della donna e rappresentando la stessa attraverso un immaginario visivo alle famose femme fatale del cinema di un tempo.
Dall’unione di questi due emisferi così distanti, ed accumunati unicamente dai soggetti realizzati, Reka e Rone si dividono a metà lo spazio a disposizione utilizzando intelligentemente un’unica palette cromatica ch si assesta sui grigi e sui neri, la differenza è netta, da una parte i colori più saturi di Reka che si esibisce nel consueto circolo di figure e linee sinuose fino ad articolare un primo piano di una donna corrucciata, di seguito invece Rone porta a compimento attraverso la canonica inflessione stilistica un dettagliatissimo sguardo titubante, notare gli occhi rivolti, di una delle sue femmine.
Un lavoro che ci ha piacevolmente coinvolto e che, nonostante i differenti stili adottati, funziona alla perfezione nel suo impatto finale.
Scrollate giù, ad aspettarvi una bella serie di immagini con tutti i dettagli di questo nuovo interventi, dateci un occhiata siamo certi che saprete apprezzare al meglio tutto lo stile messo in campo dai due artisti Australiani, enjoy it.

Pics via San

Reka x Rone – New Mural for Art Basel 2013

Siamo alle battute finali di questa edizione dell’Art Basel 2013 di Miami, a ravvivare il nostro interesse ci pensano Reka e Rone che si sono impegnati in questo nuovo e riuscitissimo intervento in combo.
Reka e Rone mettono in piedi un vero e proprio dialogo visivo e di intenti, caratteristica di ambedue gli interpreti Australiani è infatti la personale visione tematica della donna, se da una parte il primo elabora i suoi volti attraverso un spiccata propensione al dinamismo, con figure ed elementi astratti a segnarne i tratti del viso, il secondo sviluppa invece il proprio lavoro su una forte realisticità fondendo tematiche legate ad una riflessione sulla bellezza intrinseca della donna e rappresentando la stessa attraverso un immaginario visivo alle famose femme fatale del cinema di un tempo.
Dall’unione di questi due emisferi così distanti, ed accumunati unicamente dai soggetti realizzati, Reka e Rone si dividono a metà lo spazio a disposizione utilizzando intelligentemente un’unica palette cromatica ch si assesta sui grigi e sui neri, la differenza è netta, da una parte i colori più saturi di Reka che si esibisce nel consueto circolo di figure e linee sinuose fino ad articolare un primo piano di una donna corrucciata, di seguito invece Rone porta a compimento attraverso la canonica inflessione stilistica un dettagliatissimo sguardo titubante, notare gli occhi rivolti, di una delle sue femmine.
Un lavoro che ci ha piacevolmente coinvolto e che, nonostante i differenti stili adottati, funziona alla perfezione nel suo impatto finale.
Scrollate giù, ad aspettarvi una bella serie di immagini con tutti i dettagli di questo nuovo interventi, dateci un occhiata siamo certi che saprete apprezzare al meglio tutto lo stile messo in campo dai due artisti Australiani, enjoy it.

Pics via San