fbpx
GORGO

Reka – “Peace Man” New Mural in San Francisco

A distanza di parecchio tempo torniamo a mostrarvi l’operato di Reka, il grande artista australiano torna a colpire su questa grande parete di circa 18 metri a San Francisco nella zona dei Tenderloin. Proprio i The Tenderloin in quest’ultimo anno stanno sempre più diventando il punto di riferimento dell’arte urbana nella bella città statunitense, dopo gli eccellenti lavori Aryz, gli Os Gemeos, Nychos e gli How & Nosm, il quartiere ospita un nuovo lavoro firmato da uno degli esponenti più interessanti a livello internazionale.
Reka prosegue il suo particolare approccio visivo, l’interprete si muove sulle pareti attraverso una coniugazione propria di forme e linee declinate attraverso tonalità accese e belle sature, i lavori risultano così multi sfaccettati, ricchi di dettagli e belli densi di spunti visivi da poter cogliere. Reka attraverso l’unione di diverse configurazioni elabora parti di corpo umano, compaiono così gambe, braccia e mani, concentrandosi spesso sui volti delle sue canoniche donne che da sempre rappresentano la base dei suoi lavori.
Per questa grande parete di San Francisco Reka dipinge “Peace Man”, il lavoro si presenta come una grande mano posta come il simbolo della pace, utilizzando la consueta tavolozza di colori equamente divisa tra parti ghiaccio e quelle di fuoco, in un binomio tra due forze opposte, yin e yang che si contrappongono all’interno dello spazio racchiuso nella forma ideata dall’interprete. Semplice ed efficace, date un occhiata alle immagini dei dettagli dopo il salto, siamo sicuri che apprezzerete la particolare forza visiva del lavoro proposto.

Pics by San

Reka – “Peace Man” New Mural in San Francisco

A distanza di parecchio tempo torniamo a mostrarvi l’operato di Reka, il grande artista australiano torna a colpire su questa grande parete di circa 18 metri a San Francisco nella zona dei Tenderloin. Proprio i The Tenderloin in quest’ultimo anno stanno sempre più diventando il punto di riferimento dell’arte urbana nella bella città statunitense, dopo gli eccellenti lavori Aryz, gli Os Gemeos, Nychos e gli How & Nosm, il quartiere ospita un nuovo lavoro firmato da uno degli esponenti più interessanti a livello internazionale.
Reka prosegue il suo particolare approccio visivo, l’interprete si muove sulle pareti attraverso una coniugazione propria di forme e linee declinate attraverso tonalità accese e belle sature, i lavori risultano così multi sfaccettati, ricchi di dettagli e belli densi di spunti visivi da poter cogliere. Reka attraverso l’unione di diverse configurazioni elabora parti di corpo umano, compaiono così gambe, braccia e mani, concentrandosi spesso sui volti delle sue canoniche donne che da sempre rappresentano la base dei suoi lavori.
Per questa grande parete di San Francisco Reka dipinge “Peace Man”, il lavoro si presenta come una grande mano posta come il simbolo della pace, utilizzando la consueta tavolozza di colori equamente divisa tra parti ghiaccio e quelle di fuoco, in un binomio tra due forze opposte, yin e yang che si contrappongono all’interno dello spazio racchiuso nella forma ideata dall’interprete. Semplice ed efficace, date un occhiata alle immagini dei dettagli dopo il salto, siamo sicuri che apprezzerete la particolare forza visiva del lavoro proposto.

Pics by San