fbpx
GORGO

Reka – New Mural in Jacksonville

L’ultima pittura di Reka prende vita su questa enorme parete a Jacksonville in Florida, parte dei lavori per l’Art (Re)public Project.
L’opera rappresenta il più grande intervento su parete fin qui realizzato nella cittadina Statunitense. Dal titolo “Flora + Fauna”, la pittura è liberamente ispirata alla fauna locale, vicina a quella dell’Australia, terra natale del grande autore. Reka ha impiegato qualcosa come tre settimane per terminare questo bell’intervento, lavorando anche in notturna e sviluppando il consueto canovaccio pittorico.
Il confronto con le produzioni di Reka passa per l’intersecarsi di stimoli e fascinazioni differenti, raccolto all’interno di un impeto pittorico altamente personale. Il radicato background dal mondo dei graffiti, si unisce ad una impostazione estetica in cui elementi pop, dal mondo del fumetto e dell’illustrazione, si mescolano fra loro. Queste differenti fonti, caratterizzano l’aspetto e la forma degli elementi e dei volumi che costituiscono l’aspetto delle forme dipinte.
È il colore ha rappresentare infine l’elemento di sviluppo degli interventi, l’artista gioca con differenti tonalità e colori, sviluppando forme complesse e taglienti, volumi maggiormente morbidi ed intrecciati tra loro, creando infine illusioni di profondità e tridimensionalità.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una selezione di scatti con tutti i dettagli e le fasi del making of di quest’ultima fatica. Dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul progetto e sul lavoro dell’artista.

Pics via Juxtapoz

Reka – New Mural in Jacksonville

L’ultima pittura di Reka prende vita su questa enorme parete a Jacksonville in Florida, parte dei lavori per l’Art (Re)public Project.
L’opera rappresenta il più grande intervento su parete fin qui realizzato nella cittadina Statunitense. Dal titolo “Flora + Fauna”, la pittura è liberamente ispirata alla fauna locale, vicina a quella dell’Australia, terra natale del grande autore. Reka ha impiegato qualcosa come tre settimane per terminare questo bell’intervento, lavorando anche in notturna e sviluppando il consueto canovaccio pittorico.
Il confronto con le produzioni di Reka passa per l’intersecarsi di stimoli e fascinazioni differenti, raccolto all’interno di un impeto pittorico altamente personale. Il radicato background dal mondo dei graffiti, si unisce ad una impostazione estetica in cui elementi pop, dal mondo del fumetto e dell’illustrazione, si mescolano fra loro. Queste differenti fonti, caratterizzano l’aspetto e la forma degli elementi e dei volumi che costituiscono l’aspetto delle forme dipinte.
È il colore ha rappresentare infine l’elemento di sviluppo degli interventi, l’artista gioca con differenti tonalità e colori, sviluppando forme complesse e taglienti, volumi maggiormente morbidi ed intrecciati tra loro, creando infine illusioni di profondità e tridimensionalità.
Null’altro da aggiungere, ad accompagnare il nostro testo una selezione di scatti con tutti i dettagli e le fasi del making of di quest’ultima fatica. Dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul progetto e sul lavoro dell’artista.

Pics via Juxtapoz