fbpx
GORGO

Reka – New Mural in Bushwick, New York City

Prosegue a gonfie vele il tour americano di Reka, il grande artista australiano ha da poco terminato un nuovo intervento nella zona dei Bushwick in quel di New York, uno ritratto attraverso il quale prosegue la sua personale visione pittorica.
Abbiamo spesso puntato lo sguardo sulle intricate elaborazioni di Reka, l’interprete agisce in strada attraverso uno stile personale, le figure proposte balzano alla vista grazie ad una fortissima componente cromatica, le onde sinuose delle forme e delle linee colorate collidono insieme per dare vita ai suoi soggetti, si tratta di donne per lo più, rappresentate attraverso un importante caratterizzazione visiva. Concentrandosi su vere e proprie sezioni di corpo, come mani, braccia, gambe e, come in questo caso, grandi volti, l’Australiano imprime sugli a spazi a disposizione una sterminata sequenza di dettagli cromatici ravvivati da tonalità profonde ed avvolgenti.
Il lavoro in questione si può tranquillamente dire si tratti di un inedito, nel corso dei suoi interventi mai ci era capitato infatti di vedere un cambio così sostanziale nelle espressioni dei tratti dei volti realizzati dall’artista, il pezzo qui porta in dota si il canonico tratto dell’Australiano, ma lo fa attraverso una visione nuova, la forma del viso copre tutto lo spazio a disposizione e viene realizzata con i tratti chiaramente accigliati, un nuovo sistema di figure e linee che alimentano anche un caratteristico risvolto emotivo e che abbiamo seriamente apprezzato. Non più qui immagini statiche e fini a se stesse, Reka porta avanti il suo percorso concentrandosi su un nuovo viso, fortemente eclettico e ricco della consueta serie di vibranti dettagli.
Se volete osservare da vicino quest’ultimo lavoro firmato da Reka potete darci un occhiata attraverso le immagini in galleria ma restate sintonizzati qui sul Gorgo siamo certi che presto l’artista porterà a compimento un nuovo intervento.

Pics by San

Reka – New Mural in Bushwick, New York City

Prosegue a gonfie vele il tour americano di Reka, il grande artista australiano ha da poco terminato un nuovo intervento nella zona dei Bushwick in quel di New York, uno ritratto attraverso il quale prosegue la sua personale visione pittorica.
Abbiamo spesso puntato lo sguardo sulle intricate elaborazioni di Reka, l’interprete agisce in strada attraverso uno stile personale, le figure proposte balzano alla vista grazie ad una fortissima componente cromatica, le onde sinuose delle forme e delle linee colorate collidono insieme per dare vita ai suoi soggetti, si tratta di donne per lo più, rappresentate attraverso un importante caratterizzazione visiva. Concentrandosi su vere e proprie sezioni di corpo, come mani, braccia, gambe e, come in questo caso, grandi volti, l’Australiano imprime sugli a spazi a disposizione una sterminata sequenza di dettagli cromatici ravvivati da tonalità profonde ed avvolgenti.
Il lavoro in questione si può tranquillamente dire si tratti di un inedito, nel corso dei suoi interventi mai ci era capitato infatti di vedere un cambio così sostanziale nelle espressioni dei tratti dei volti realizzati dall’artista, il pezzo qui porta in dota si il canonico tratto dell’Australiano, ma lo fa attraverso una visione nuova, la forma del viso copre tutto lo spazio a disposizione e viene realizzata con i tratti chiaramente accigliati, un nuovo sistema di figure e linee che alimentano anche un caratteristico risvolto emotivo e che abbiamo seriamente apprezzato. Non più qui immagini statiche e fini a se stesse, Reka porta avanti il suo percorso concentrandosi su un nuovo viso, fortemente eclettico e ricco della consueta serie di vibranti dettagli.
Se volete osservare da vicino quest’ultimo lavoro firmato da Reka potete darci un occhiata attraverso le immagini in galleria ma restate sintonizzati qui sul Gorgo siamo certi che presto l’artista porterà a compimento un nuovo intervento.

Pics by San