fbpx
GORGO

Reka – New Mural at AvantGarden Gallery

In occasione dell’apertura di “Olympus”, prossima personale, il grande Reka nei giorni scorsi ha avuto modo di realizzare una nuova pittura direttamente sulla facciata esterna della AvantGarden Gallery di Milano, sede dello show.
Un bel periodo questo per l’artista Australiano con base a Berlino, l’interprete nei mesi scorsi si è impegnato in una forte e radicata produzione in strada. Le origini artistiche di Reka partono dai vicoli e dalle linee ferroviarie delle periferie di Melbourne, i primi approcci come writers, la sua successiva evoluzione, cadenzata da una miscela pop che raccoglie gli stimoli dal mondo dei fumetti e dell’illustrazione. La cifra stilistica dell’autore è quindi sviluppata attraverso differenti influenze, quanto mai legate ad una forte sensibilità tonale, propellente per la creazione di forme e figure sinuose. In questo senso l’interprete scandisce forme antropomorfe, volti umani, maschere, oggetti od animali in grado di unificare la spinta tagliente dei graffiti con uno stimolo pittorico vivace in grado di commutarne le sembianze attraverso vividi dettagli. Sta qui il fascino delle produzioni dell’autore, nel paradosso pittorico che si innesca tra due stimoli e realtà differenti. Il colore sviluppa la sostanza degli interventi, al tempo stesso la sintesi delle forme e dei personaggi raffigurati trasmette allo spettatore sensazioni alternate tra divertimento ed inquietudine, tra humor ed un presentimento minaccioso.
L’artista in questo senso traccia l’aspetto delle sue figure, quali: volti umani, maschere, oggetti od animali. Nel loro aspetto questi elementi sono tutti sviluppati attraverso una forte vivacità cromatica che di fatto ne sviluppa le sembianze. I lavori vanno quindi ad unificare il sapore tagliente dei graffiti con una impostazione maggiormente pittorica, un paradosso dal quale emergono dettagli, elementi e forme nelle forme. In questo senso la forza cromatica delle opere sviluppa la sostanza degli interventi laddove la semplificazione delle forme e dei soggetti raffigurati trasmette allo spettatore sensazioni alternate tra divertimento ed inquietudine.
Lo show vedrà l’interprete realizzare una serie di opere site-specific, tra cui appunto questa sua prima ultima fatica, in aggiunta a 15 opere di varie dimensioni create su teli di lino dove, neanche a dirlo, protagoniste sono le sue iconiche donne. I soggetti proposti saranno ritratti in pose classiche e futuristiche in quella che diviene una pittura figurativa che mescola elementi astratti, una reminiscenza questa direttamente connessa al Gymnasium, luogo dell’antica Grecia destinato alla promozione dell’igiene, della salute e del benessere del popolo greco.
In attesa di mostrarvi un corposo ed approfondito recap sull’esibizione, l’apertura è prevista il prevista quest’oggi, vi lasciamo agli scatti in calce, con i dettagli dell’intervento e le fasi di realizzazione di quest’ultima pittura, stay tuned!

AvantGarden Gallery
Via Cadolini, 29
20137 Milano

Thanks to The Gallery for The Pics

Reka – New Mural at AvantGarden Gallery

In occasione dell’apertura di “Olympus”, prossima personale, il grande Reka nei giorni scorsi ha avuto modo di realizzare una nuova pittura direttamente sulla facciata esterna della AvantGarden Gallery di Milano, sede dello show.
Un bel periodo questo per l’artista Australiano con base a Berlino, l’interprete nei mesi scorsi si è impegnato in una forte e radicata produzione in strada. Le origini artistiche di Reka partono dai vicoli e dalle linee ferroviarie delle periferie di Melbourne, i primi approcci come writers, la sua successiva evoluzione, cadenzata da una miscela pop che raccoglie gli stimoli dal mondo dei fumetti e dell’illustrazione. La cifra stilistica dell’autore è quindi sviluppata attraverso differenti influenze, quanto mai legate ad una forte sensibilità tonale, propellente per la creazione di forme e figure sinuose. In questo senso l’interprete scandisce forme antropomorfe, volti umani, maschere, oggetti od animali in grado di unificare la spinta tagliente dei graffiti con uno stimolo pittorico vivace in grado di commutarne le sembianze attraverso vividi dettagli. Sta qui il fascino delle produzioni dell’autore, nel paradosso pittorico che si innesca tra due stimoli e realtà differenti. Il colore sviluppa la sostanza degli interventi, al tempo stesso la sintesi delle forme e dei personaggi raffigurati trasmette allo spettatore sensazioni alternate tra divertimento ed inquietudine, tra humor ed un presentimento minaccioso.
L’artista in questo senso traccia l’aspetto delle sue figure, quali: volti umani, maschere, oggetti od animali. Nel loro aspetto questi elementi sono tutti sviluppati attraverso una forte vivacità cromatica che di fatto ne sviluppa le sembianze. I lavori vanno quindi ad unificare il sapore tagliente dei graffiti con una impostazione maggiormente pittorica, un paradosso dal quale emergono dettagli, elementi e forme nelle forme. In questo senso la forza cromatica delle opere sviluppa la sostanza degli interventi laddove la semplificazione delle forme e dei soggetti raffigurati trasmette allo spettatore sensazioni alternate tra divertimento ed inquietudine.
Lo show vedrà l’interprete realizzare una serie di opere site-specific, tra cui appunto questa sua prima ultima fatica, in aggiunta a 15 opere di varie dimensioni create su teli di lino dove, neanche a dirlo, protagoniste sono le sue iconiche donne. I soggetti proposti saranno ritratti in pose classiche e futuristiche in quella che diviene una pittura figurativa che mescola elementi astratti, una reminiscenza questa direttamente connessa al Gymnasium, luogo dell’antica Grecia destinato alla promozione dell’igiene, della salute e del benessere del popolo greco.
In attesa di mostrarvi un corposo ed approfondito recap sull’esibizione, l’apertura è prevista il prevista quest’oggi, vi lasciamo agli scatti in calce, con i dettagli dell’intervento e le fasi di realizzazione di quest’ultima pittura, stay tuned!

AvantGarden Gallery
Via Cadolini, 29
20137 Milano

Thanks to The Gallery for The Pics