fbpx
GORGO

Rae Martini – “Tortured Papers” Exhibition at Openspace Gallery Preview

Come detto la Galerie OpenSpace di Pargi ha intrapreso un lungo dialogo con gli artisti di Graffuturism, dopo aver ospitato l’omonima mostra, i parigini hanno ben pensato di dare ampio spazio a quattro interpreti di spicco del movimento, offrendo i propri i spazi e presentando di volta in volta un esibizione diversa per una cavalcata di ben 100 giorni nelle viscere stesse della corrente.
Ecco così, dopo la splendida California Soul prima personale di quel mostro di Augustine Kofie in Europa, che viene ora presentata “Tortured Papers” ultima fatica di Rae Martini.
Rae Martini, rispettatissimo ex-writer milanese, per questo suo show ha proposto una serie di opere interamente su carta concentrando i propri sforzi sulle linee ed andando a pescare dal proprio personalissimo background da graffiti artist.
Una bella occasione per vedere da vicino i lavoro di Rae Martini in uno spettacolo decisamente interessante perciò se vi trovate in zona farci un salto è d’obbligo.
Ricordiamo che lo show rimarrà aperto fino al 19 di Giugno, noi prima di mostrarvi un recap approfondito vi regaliamo alcuni scatti in preview, nei prossimi giorni seguirà invece il consueto articolo corposo.

OpenSpace Gallery
56, rue Alexandre Dumas
Paris 11^

Via

Rae Martini – “Tortured Papers” Exhibition at Openspace Gallery Preview

Come detto la Galerie OpenSpace di Pargi ha intrapreso un lungo dialogo con gli artisti di Graffuturism, dopo aver ospitato l’omonima mostra, i parigini hanno ben pensato di dare ampio spazio a quattro interpreti di spicco del movimento, offrendo i propri i spazi e presentando di volta in volta un esibizione diversa per una cavalcata di ben 100 giorni nelle viscere stesse della corrente.
Ecco così, dopo la splendida California Soul prima personale di quel mostro di Augustine Kofie in Europa, che viene ora presentata “Tortured Papers” ultima fatica di Rae Martini.
Rae Martini, rispettatissimo ex-writer milanese, per questo suo show ha proposto una serie di opere interamente su carta concentrando i propri sforzi sulle linee ed andando a pescare dal proprio personalissimo background da graffiti artist.
Una bella occasione per vedere da vicino i lavoro di Rae Martini in uno spettacolo decisamente interessante perciò se vi trovate in zona farci un salto è d’obbligo.
Ricordiamo che lo show rimarrà aperto fino al 19 di Giugno, noi prima di mostrarvi un recap approfondito vi regaliamo alcuni scatti in preview, nei prossimi giorni seguirà invece il consueto articolo corposo.

OpenSpace Gallery
56, rue Alexandre Dumas
Paris 11^

Via