fbpx
GORGO

Por México: ±MaisMenos± in residenza da Celaya Brothers Gallery

L’artista portoghese Miguel Januário, meglio noto come ±MaisMenos±, ha trascorso l’ultimo mese in residenza da Celaya Brothers Gallery in vista dell’apertura della sua prima personale in Messico.

± MaisMenos ± è il progetto dell’artista portoghese Miguel Januário che offre una riflessione e una critica sul modello di organizzazione economica, sociale e politica che caratterizza le società contemporanee e in particolare sulla difficile relazione tra la democrazia e il modello economico neoliberale.
Come il nome suggerisce l’intero progetto si basa su una semplice contrapposizione di opposti: più/meno, positivo/negativo, nero/bianco, da un approccio virale, diretto e incisivo con il quale l’artista mira ad accrescere la consapevolezza comune ed apportare alcuni cambiamenti al mondo in cui viviamo.

¡Por México! è il progetto proposto da ±MaisMenos± per la sua residenza da Celaya Brothers. Egli in vista delle elezioni messicane che si terranno il prossimo 1 luglio 2018 si è proposto come candidato anonimo creando una campagna politica, incollando diversi poster in strada e organizzando una marcia, tenutasi il 21 aprile a Città del Messico, come protesta per il futuro del paese. Gli spazi della galleria sono quindi diventati sede di un partito politico, con alcune sculture, oggetti d’arte, installazioni a chiudere il cerchio sulla residenza.
Alla base del progetto l’esigenza di evidenziare l’importanza della consapevolezza sulle tattiche e retoriche che vengono utilizzate dai politici per ottenere voti. Attraverso la sua candidatura l’artista ha voluto fornire un pensiero differente per incentivare il dibattito politico su temi come l’educazione, la giustizia e la ridistribuzione della ricchezza.
La marcia, il confronto con la gente del posto con l’approfondimento dei problemi economici, sociali e politici del Messico e l’intera simulazione di campagna elettorale sono quindi stati pensati per rendere le persone più consapevoli dell’importanza delle elezioni e di come la scelta del voto debba essere affrontata con maggiore razionalità. La mostra sarà visibile fino al prossimo 16 di Giugno.

Celaya Brothers Gallery
Mérida 241, Col. Roma Norte
Mexico City

Thanks to The Gallery for The Pics

Por México: ±MaisMenos± in residenza da Celaya Brothers Gallery

L’artista portoghese Miguel Januário, meglio noto come ±MaisMenos±, ha trascorso l’ultimo mese in residenza da Celaya Brothers Gallery in vista dell’apertura della sua prima personale in Messico.

± MaisMenos ± è il progetto dell’artista portoghese Miguel Januário che offre una riflessione e una critica sul modello di organizzazione economica, sociale e politica che caratterizza le società contemporanee e in particolare sulla difficile relazione tra la democrazia e il modello economico neoliberale.
Come il nome suggerisce l’intero progetto si basa su una semplice contrapposizione di opposti: più/meno, positivo/negativo, nero/bianco, da un approccio virale, diretto e incisivo con il quale l’artista mira ad accrescere la consapevolezza comune ed apportare alcuni cambiamenti al mondo in cui viviamo.

¡Por México! è il progetto proposto da ±MaisMenos± per la sua residenza da Celaya Brothers. Egli in vista delle elezioni messicane che si terranno il prossimo 1 luglio 2018 si è proposto come candidato anonimo creando una campagna politica, incollando diversi poster in strada e organizzando una marcia, tenutasi il 21 aprile a Città del Messico, come protesta per il futuro del paese. Gli spazi della galleria sono quindi diventati sede di un partito politico, con alcune sculture, oggetti d’arte, installazioni a chiudere il cerchio sulla residenza.
Alla base del progetto l’esigenza di evidenziare l’importanza della consapevolezza sulle tattiche e retoriche che vengono utilizzate dai politici per ottenere voti. Attraverso la sua candidatura l’artista ha voluto fornire un pensiero differente per incentivare il dibattito politico su temi come l’educazione, la giustizia e la ridistribuzione della ricchezza.
La marcia, il confronto con la gente del posto con l’approfondimento dei problemi economici, sociali e politici del Messico e l’intera simulazione di campagna elettorale sono quindi stati pensati per rendere le persone più consapevoli dell’importanza delle elezioni e di come la scelta del voto debba essere affrontata con maggiore razionalità. La mostra sarà visibile fino al prossimo 16 di Giugno.

Celaya Brothers Gallery
Mérida 241, Col. Roma Norte
Mexico City

Thanks to The Gallery for The Pics