GORGO

Pixel Pancho – “The Garden of Eden” at Galo Art Gallery

Dopo The Dead Heroes presentata all’interno degli spazi della Soze Gallery di Los Angeles, Pixel Pancho torna a casa nella sua Torina dove ha da poco aperto “The Garden of Eden”. Ad ospitare lo show è la Galo Art Gallery Torinese che per l’occasione è stata completamente invasa da una serie di dipinti su legno e superfici metalliche, ma soprattutto sculture di grandi e piccole dimensioni.

Per questa nuova fatica Pixel Pancho torna a proporre il consueto filone arrugginito, aldilà delle sempre splendide tele, vogliamo mettere l’accento sulla produttività istallatoria del grande artista italiano, l’interprete negli ultimi tempi sta concentrando i propri sforzi nella creazioni di incredibili character. Direttamente collegabili con il suo immaginario, sono creature robotiche invase dalla ruggine e realizzate con materiale di recupero o scarti e a parer nostro rappresentano la naturale e diretta conseguenza di quanto fin qui realizzato da Pixel Pancho.

Vi lasciamo in compagnia di un corposissimo recap con tutte le immagini dell’apertura e dell’allestimento proposto tra cui spicca la più grande installazione fin qui realizzata dall’artista, noterete anche il bel murale dipinto sulla facciata d’ingresso della galleria, se invece vi trovate a Torino nelle prossime settimane, lo spettacolo rimarrà aperto fino al prossimo 31 Ottobre, perciò un solo consiglio, andateci!

His first show with us back in April of 2011 was a great success and we warmly welcomed this new up and coming face on the scene knowing that Pixel Pancho had a lot to offer… In the past two years we have witnessed amazing walls all over the globe as well as his delicate yet rusty style applied to canvas and other surfaces.

Pixel Pancho took the occasion of being in his home town to construct and build his largest sculpture to date. This sculpture is a breathtaking work of art and will be presented to the public in side the Galo Art Gallery during the inauguration on the 14th of September 2013.

To accompany this great beast of a sculpture Pixel Pancho has created paintings on wood and metal surfaces as well as smaller scale sculptures.

This is not your usual hang the art work on the wall type of show and as much as I would like to reveal more of what to expect we would like to also keep the surprise for the opening.

Galo Art Gallery
Via Saluzzo 11/G
10125 Torino (TO)

Pics by The Gallery
Pics by Stefano Guastella

Pixel Pancho – “The Garden of Eden” at Galo Art Gallery

Dopo The Dead Heroes presentata all’interno degli spazi della Soze Gallery di Los Angeles, Pixel Pancho torna a casa nella sua Torina dove ha da poco aperto “The Garden of Eden”. Ad ospitare lo show è la Galo Art Gallery Torinese che per l’occasione è stata completamente invasa da una serie di dipinti su legno e superfici metalliche, ma soprattutto sculture di grandi e piccole dimensioni.

Per questa nuova fatica Pixel Pancho torna a proporre il consueto filone arrugginito, aldilà delle sempre splendide tele, vogliamo mettere l’accento sulla produttività istallatoria del grande artista italiano, l’interprete negli ultimi tempi sta concentrando i propri sforzi nella creazioni di incredibili character. Direttamente collegabili con il suo immaginario, sono creature robotiche invase dalla ruggine e realizzate con materiale di recupero o scarti e a parer nostro rappresentano la naturale e diretta conseguenza di quanto fin qui realizzato da Pixel Pancho.

Vi lasciamo in compagnia di un corposissimo recap con tutte le immagini dell’apertura e dell’allestimento proposto tra cui spicca la più grande installazione fin qui realizzata dall’artista, noterete anche il bel murale dipinto sulla facciata d’ingresso della galleria, se invece vi trovate a Torino nelle prossime settimane, lo spettacolo rimarrà aperto fino al prossimo 31 Ottobre, perciò un solo consiglio, andateci!

His first show with us back in April of 2011 was a great success and we warmly welcomed this new up and coming face on the scene knowing that Pixel Pancho had a lot to offer… In the past two years we have witnessed amazing walls all over the globe as well as his delicate yet rusty style applied to canvas and other surfaces.

Pixel Pancho took the occasion of being in his home town to construct and build his largest sculpture to date. This sculpture is a breathtaking work of art and will be presented to the public in side the Galo Art Gallery during the inauguration on the 14th of September 2013.

To accompany this great beast of a sculpture Pixel Pancho has created paintings on wood and metal surfaces as well as smaller scale sculptures.

This is not your usual hang the art work on the wall type of show and as much as I would like to reveal more of what to expect we would like to also keep the surprise for the opening.

Galo Art Gallery
Via Saluzzo 11/G
10125 Torino (TO)

Pics by The Gallery
Pics by Stefano Guastella