GORGO

Pixel Pancho – “Rusted Ideas” New Mural in Dusseldorf

L’ultima magia firmata da Pixel Pancho prende vita a Dusseldorf in Germania dove il grande artista italiano invitato dalla Pretty Portal Gallery ha avuto l’opportunità di coprire questa grande facciata per le strade della cittadina tedesca.

Proseguendo nel suo particolare approccio visivo Pixel Pancho continua a proporre il proprio immaginario dove troviamo i suoi canonici grandi robot, negli ultimi tempi tra mostre personali ed una intensa attività in strada l’interprete ha deciso di trasformare profondamente l’aspetto degli stessi smontandone completamente la figura, da grandi mech immortali ed indistruttibili a carcasse invase dalla ruggine, in totale decadenza e distruzione, regalando così hai suoi character un tratto fortemente umano e proseguendo quindi il particolare binomio tra gli stessi e le coincidenze con gli aspetti più antropici.

Il disegno è chiaramente ispirato a “Rusted Ideas” la bella stampa che Pixel Pancho ha rilasciato un paio di mesi fa proprio attraverso il portale della nota galleria tedesca, l’artista attinge a piene mani dall’opera originale concentrandosi decisamente sulla figura del nuovo robot e tralasciando alcuni dettagli ampliamente presenti sulla stampa. Il risultato però è l’ennesimo esaltate capolavoro, la cura maniacale dell’interprete per i dettagli come le ombre, i filamenti metallici che costituiscono il busto del character oppure la ruggine che ne mangia parti intere ci regalano l’ennesimo lavoro da stropicciarsi gli occhi.

Vi lasciamo in compagnia delle immagini ma ricordiamo che se siete interessati potete acquistare la vostra copia direttamente sul sito della Pretty Portal Gallery QUI , a nostro avviso ne vale davvero la pena.

Pics by Street Art News

Pixel Pancho – “Rusted Ideas” New Mural in Dusseldorf

L’ultima magia firmata da Pixel Pancho prende vita a Dusseldorf in Germania dove il grande artista italiano invitato dalla Pretty Portal Gallery ha avuto l’opportunità di coprire questa grande facciata per le strade della cittadina tedesca.

Proseguendo nel suo particolare approccio visivo Pixel Pancho continua a proporre il proprio immaginario dove troviamo i suoi canonici grandi robot, negli ultimi tempi tra mostre personali ed una intensa attività in strada l’interprete ha deciso di trasformare profondamente l’aspetto degli stessi smontandone completamente la figura, da grandi mech immortali ed indistruttibili a carcasse invase dalla ruggine, in totale decadenza e distruzione, regalando così hai suoi character un tratto fortemente umano e proseguendo quindi il particolare binomio tra gli stessi e le coincidenze con gli aspetti più antropici.

Il disegno è chiaramente ispirato a “Rusted Ideas” la bella stampa che Pixel Pancho ha rilasciato un paio di mesi fa proprio attraverso il portale della nota galleria tedesca, l’artista attinge a piene mani dall’opera originale concentrandosi decisamente sulla figura del nuovo robot e tralasciando alcuni dettagli ampliamente presenti sulla stampa. Il risultato però è l’ennesimo esaltate capolavoro, la cura maniacale dell’interprete per i dettagli come le ombre, i filamenti metallici che costituiscono il busto del character oppure la ruggine che ne mangia parti intere ci regalano l’ennesimo lavoro da stropicciarsi gli occhi.

Vi lasciamo in compagnia delle immagini ma ricordiamo che se siete interessati potete acquistare la vostra copia direttamente sul sito della Pretty Portal Gallery QUI , a nostro avviso ne vale davvero la pena.

Pics by Street Art News