fbpx
GORGO

Phlegm – New Piece in Second beach, Dunedin, New Zealand

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro di Phlegm, il grande artista inglese si trova ancora in Nuova Zelanda dove ha infatti da poco terminato un altro intervento su questa piccola struttura sulla Second Beach nei pressi di Dunedin.
Phlegm prosegue nel tracciare con vigore tutto il proprio e personale immaginario, come abbiamo avuto modo di vedere più volte, l’artista attraverso un proprio e personale tratto visivo,sviscera su parete tutta una personale visione della società moderna. Si tratta di una sorta di universo parallelo dove fanno la loro comparsa i personaggi e le figure quasi umane tipiche dell’immaginario dell’artista. Attraverso un tratto fortemente illustrativo ed unicamente attraverso il bianco ed il nero, l’interprete sviluppa istantanee e situazioni al limite del bizzarro e del surreale, pone i suoi characters all’interno di strutture architettoniche, scorci e paesaggi, animando e dando vita ad una fittissima visione di insieme che ci consegna una visione caratteristica e personale delle stravaganze e dei dettagli del mondo dall’interprete stesso elaborato. Approfondendo le visioni e l’immaginario dell’interprete ci si rende conto di come lo stesso abbia voluto tracciare attraverso il proprio operato una riflessione sfaccettata sulla natura umana, le situazioni, così come gli istanti in cui veniamo a contatto con le creature dell’artista si rifanno in parte alla nostra quotidianità ma al contempo danno l’impressione di staccarsene quasi a voler ribadire un concetto di libertà e libero arbitrio che manca a quest’epoca moderna. Al contempo l’artista per mezzo di lavori e serie differenti ci offre un vero e proprio universo, é un mondo che vive e respira con le sue regole e le sue contraddizioni, le sue architetture fantastiche ed i suoi paesaggi, così come la sua natura ed i suoi paesaggi.
Per questa sua ultima fatica Phlegm torna a realizzare i caratteristici animali, a differenza delle precedenti produzioni, l’aspetto maggiormente caratteristico é quello legato al panorama nel quale il lavoro va ad inserirsi. Lo scorcio naturale, con la splendida spiaggia, si mette in contatto con la struttura e sopratutto con l’animale raffigurato rivelando ancora una volta tutta la sensibilità e la profondità di un immaginario che non smettiamo di apprezzare e che continua a coinvolgerci e divertirci.
In attesa di scoprire tutti i nuovi aggiornamenti e gli sviluppi dell’operato del grande artista, vi lasciamo alle immagini del lavoro completato certi che non mancherete di apprezzare tutto il particolare impatto visivo di quest’ultima opera, enjoy it.

Pics by The Artist

Phlegm – New Piece in Second beach, Dunedin, New Zealand

Con piacere torniamo ad approfondire il lavoro di Phlegm, il grande artista inglese si trova ancora in Nuova Zelanda dove ha infatti da poco terminato un altro intervento su questa piccola struttura sulla Second Beach nei pressi di Dunedin.
Phlegm prosegue nel tracciare con vigore tutto il proprio e personale immaginario, come abbiamo avuto modo di vedere più volte, l’artista attraverso un proprio e personale tratto visivo,sviscera su parete tutta una personale visione della società moderna. Si tratta di una sorta di universo parallelo dove fanno la loro comparsa i personaggi e le figure quasi umane tipiche dell’immaginario dell’artista. Attraverso un tratto fortemente illustrativo ed unicamente attraverso il bianco ed il nero, l’interprete sviluppa istantanee e situazioni al limite del bizzarro e del surreale, pone i suoi characters all’interno di strutture architettoniche, scorci e paesaggi, animando e dando vita ad una fittissima visione di insieme che ci consegna una visione caratteristica e personale delle stravaganze e dei dettagli del mondo dall’interprete stesso elaborato. Approfondendo le visioni e l’immaginario dell’interprete ci si rende conto di come lo stesso abbia voluto tracciare attraverso il proprio operato una riflessione sfaccettata sulla natura umana, le situazioni, così come gli istanti in cui veniamo a contatto con le creature dell’artista si rifanno in parte alla nostra quotidianità ma al contempo danno l’impressione di staccarsene quasi a voler ribadire un concetto di libertà e libero arbitrio che manca a quest’epoca moderna. Al contempo l’artista per mezzo di lavori e serie differenti ci offre un vero e proprio universo, é un mondo che vive e respira con le sue regole e le sue contraddizioni, le sue architetture fantastiche ed i suoi paesaggi, così come la sua natura ed i suoi paesaggi.
Per questa sua ultima fatica Phlegm torna a realizzare i caratteristici animali, a differenza delle precedenti produzioni, l’aspetto maggiormente caratteristico é quello legato al panorama nel quale il lavoro va ad inserirsi. Lo scorcio naturale, con la splendida spiaggia, si mette in contatto con la struttura e sopratutto con l’animale raffigurato rivelando ancora una volta tutta la sensibilità e la profondità di un immaginario che non smettiamo di apprezzare e che continua a coinvolgerci e divertirci.
In attesa di scoprire tutti i nuovi aggiornamenti e gli sviluppi dell’operato del grande artista, vi lasciamo alle immagini del lavoro completato certi che non mancherete di apprezzare tutto il particolare impatto visivo di quest’ultima opera, enjoy it.

Pics by The Artist