fbpx
GORGO

Phlegm – New Mural in Toronto

A distanza di tempo torniamo con piacere ad approfondire il lavoro di Phlegm, l’artista Inglese ha da poco terminato questa bella pittura a Toronto.
Avevamo lasciato Phlegm a Manchester, in occasione dei lavori per l’eccellente Cities of Hope Project (Covered), eccolo ora tornare in strada per realizzare un nuovo e caratteristico intervento.
Uno degli aspetti caratteristici del lavoro dell’autore, è la forte connotazione narrativa che emerge dalla totalità delle sue pitture. L’interprete è riuscito a creare, opera dopo opera, un vero e proprio universo a se stante, con le proprie regole, con le proprie peculiarità ed elementi distintivi.
Scandito unicamente da toni in black and white, la visione di Phlegm si anima attraverso la presenza degli iconici characters. Attraverso i propri personaggi l’artista ci mostra attimi di vita quotidiana, dove troviamo riferimenti fantastici, elementi steam punk, e tutte quelle fascinazioni che da sempre ne contraddistinguono l’operato in strada.
Per questa nuova fatica, l’artista sorprende grazie ad una incredibile quantità di dettagli. Partendo infatti dalla forma di uno dei suoi soggetti, all’interno della stessa l’autore con base a Sheffield realizza una intricatissima serie di architetture che, nel loro assetto finale, compongono una sorta di enorme agglomerato urbano. Splendido.
Scrollate giù, dopo il salto alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande interprete Inglese.

Phlegm – New Mural in Toronto

A distanza di tempo torniamo con piacere ad approfondire il lavoro di Phlegm, l’artista Inglese ha da poco terminato questa bella pittura a Toronto.
Avevamo lasciato Phlegm a Manchester, in occasione dei lavori per l’eccellente Cities of Hope Project (Covered), eccolo ora tornare in strada per realizzare un nuovo e caratteristico intervento.
Uno degli aspetti caratteristici del lavoro dell’autore, è la forte connotazione narrativa che emerge dalla totalità delle sue pitture. L’interprete è riuscito a creare, opera dopo opera, un vero e proprio universo a se stante, con le proprie regole, con le proprie peculiarità ed elementi distintivi.
Scandito unicamente da toni in black and white, la visione di Phlegm si anima attraverso la presenza degli iconici characters. Attraverso i propri personaggi l’artista ci mostra attimi di vita quotidiana, dove troviamo riferimenti fantastici, elementi steam punk, e tutte quelle fascinazioni che da sempre ne contraddistinguono l’operato in strada.
Per questa nuova fatica, l’artista sorprende grazie ad una incredibile quantità di dettagli. Partendo infatti dalla forma di uno dei suoi soggetti, all’interno della stessa l’autore con base a Sheffield realizza una intricatissima serie di architetture che, nel loro assetto finale, compongono una sorta di enorme agglomerato urbano. Splendido.
Scrollate giù, dopo il salto alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e restate sintonizzati qui sul Gorgo per nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande interprete Inglese.