fbpx
GORGO

Il murale di Phlegm a Ventnor nell’Isola di Wight

Gli ultimi mesi per Phlegm hanno significato un momento di pausa dall’attività in strada, l’artista inglese ha infatti concentrato i propri sforzi nel lavoro in studio orientando la propria ricerca verso tecniche e procedimenti di stampa di tipo artigianale. In particolare le incisioni come visto stanno rappresentando uno stimolo e soprattutto un importante motivo di evoluzione della sua ricerca.

Recentemente Phlegm è stato invitato a realizzare una nuova pittura Ventnor, cittadina di 7000 abitanti situata nell’Isola di Wight in Inghilterra. Dopo parecchio tempo l’artista torna quindi a lavorare in strada portando con sé tutta l’esperienza maturata nel lavoro in studio. Se i temi e i protagonisti risultano invariati, è impossibile non notare come l’autore abbia aumentato il livello di dettaglio, con un tratto più fine e un incredibile resa finale.

Photo credit: Julian Winslow via San

Il murale di Phlegm a Ventnor nell’Isola di Wight

Gli ultimi mesi per Phlegm hanno significato un momento di pausa dall’attività in strada, l’artista inglese ha infatti concentrato i propri sforzi nel lavoro in studio orientando la propria ricerca verso tecniche e procedimenti di stampa di tipo artigianale. In particolare le incisioni come visto stanno rappresentando uno stimolo e soprattutto un importante motivo di evoluzione della sua ricerca.

Recentemente Phlegm è stato invitato a realizzare una nuova pittura Ventnor, cittadina di 7000 abitanti situata nell’Isola di Wight in Inghilterra. Dopo parecchio tempo l’artista torna quindi a lavorare in strada portando con sé tutta l’esperienza maturata nel lavoro in studio. Se i temi e i protagonisti risultano invariati, è impossibile non notare come l’autore abbia aumentato il livello di dettaglio, con un tratto più fine e un incredibile resa finale.

Photo credit: Julian Winslow via San