fbpx
GORGO

Pennelli Ribelli: Festival di street art dedicato alla memoria ed alla simbolicità di Marzabotto

Pennelli Ribelli è un festival di street art interamente dedicato alla memoria ed alla simbolicità di Marzabotto. La rassegna è organizzata dall’omonima associazione e vedrà coinvolti alcuni dei nomi di spicco della scena italiana e internazionale.

Obbiettivo del progetto è la riqualificazione di alcuni fabbricati fatiscenti presenti nell’area della vallata e protagonisti della sua storia industriale. Si tratta in gran parte degli edifici dell’ex cartiera dismessa di Lama di Reno, di varie cabine Enel ed altri fabbricati presenti in zona. Le opere saranno tutti interventi di grande dimensione pensati per creare dei segni forti e caratterizzanti del paesaggio e soprattutto della storia del luogo.
Andrea Casciu, Collettivo FX, Ericailcane, Guerrilla Spam, Kiki Skipi e Nemo’s lavoreranno in questi luoghi con la volontà di dare una nuova linfa all’ex zona industriale e con l’idea di sviluppare un progetto in grado di restituire al meglio l’elevato valore simbolico e storico di Marzabotto.

Marzabotto è una località simbolica della Resistenza e viene ricordata per una serie di stragi compiute dai nazi-fascisti tra il 1943 e 1944. Il 25 settembre 1949 il Presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi insignì Marzabotto della Medaglia d’Oro al Valore Militare, per il sacrificio dei suoi abitanti nella lotta di liberazione. Il testo della medaglia indica 1830 caduti, come dato complessivo degli uccisi dai nazifascisti all’interno un territorio più ampio di quello comunale.

L’esecuzione del progetto verrà garantita sia da fondi pubblici che da una campagna di autofinanziamento necessaria a garantire la partecipazione più ampia e sostanziale possibile. Il tema scelto per il crowdfunding è quello del lupo, un omaggio a Mario Musolesi partigiano della Brigata Stella Rossa che scelse quest’animale come nome di battaglia per la propria clandestinità. Le opere ( stampe, calamite, magliette, shopping bag) sono tutte in serie limitata e sono acquistabili QUI.

Pennelli Ribelli: Festival di street art dedicato alla memoria ed alla simbolicità di Marzabotto

Pennelli Ribelli è un festival di street art interamente dedicato alla memoria ed alla simbolicità di Marzabotto. La rassegna è organizzata dall’omonima associazione e vedrà coinvolti alcuni dei nomi di spicco della scena italiana e internazionale.

Obbiettivo del progetto è la riqualificazione di alcuni fabbricati fatiscenti presenti nell’area della vallata e protagonisti della sua storia industriale. Si tratta in gran parte degli edifici dell’ex cartiera dismessa di Lama di Reno, di varie cabine Enel ed altri fabbricati presenti in zona. Le opere saranno tutti interventi di grande dimensione pensati per creare dei segni forti e caratterizzanti del paesaggio e soprattutto della storia del luogo.
Andrea Casciu, Collettivo FX, Ericailcane, Guerrilla Spam, Kiki Skipi e Nemo’s lavoreranno in questi luoghi con la volontà di dare una nuova linfa all’ex zona industriale e con l’idea di sviluppare un progetto in grado di restituire al meglio l’elevato valore simbolico e storico di Marzabotto.

Marzabotto è una località simbolica della Resistenza e viene ricordata per una serie di stragi compiute dai nazi-fascisti tra il 1943 e 1944. Il 25 settembre 1949 il Presidente della Repubblica Italiana Luigi Einaudi insignì Marzabotto della Medaglia d’Oro al Valore Militare, per il sacrificio dei suoi abitanti nella lotta di liberazione. Il testo della medaglia indica 1830 caduti, come dato complessivo degli uccisi dai nazifascisti all’interno un territorio più ampio di quello comunale.

L’esecuzione del progetto verrà garantita sia da fondi pubblici che da una campagna di autofinanziamento necessaria a garantire la partecipazione più ampia e sostanziale possibile. Il tema scelto per il crowdfunding è quello del lupo, un omaggio a Mario Musolesi partigiano della Brigata Stella Rossa che scelse quest’animale come nome di battaglia per la propria clandestinità. Le opere ( stampe, calamite, magliette, shopping bag) sono tutte in serie limitata e sono acquistabili QUI.