GORGO

Pastel – New Mural in Oslo

Attivissimo in quest’ultimo periodo, nei giorni scorsi Pastel ha terminato di realizzare una nuova e grande pittura ad Oslo in Norvegia.
L’artista Argentino ha avuto modo di trasformare completamente la superficie esterna di un istituto scolastico attraverso il suo ormai iconico approccio stilistico.
L’alfabeto visivo di Pastel risulta strettamente legato al luogo di lavoro, sia dal punto di vista stilistico quanto tematico, con l’interprete che sviluppa una trama pittorica interconnessa con le vicende storiche e sociali dell’ambiente di lavoro , e con gli elementi naturali presenti in loco.
Al centro delle produzioni dell’autore, troviamo una personale fascinazione in cui l’elemento naturale non risulta quindi unicamente utilizzato ad un fine rappresentativo, quanto piuttosto diviene propellente per una personale riflessione. . Nella relazione che intercorre tra le pitture ed il luogo di lavoro, l’operato dell’interprete si colloca come vera e propria eredità storica del posto, come personale rielaborazione della flora esistente in un determinato luogo, intrecciando quindi elementi tangibili con stimoli prettamente tematici. In questo senso l’artista agisce per mezzo di una pittura per analogia, cogliendo l’ispirazione dalle piante, dai fiori e dai sassi presenti sul posto, intrecciando queste forme organiche e naturali con temi storici e sociali, inevitabilmente legati alle personali sensazioni e stati d’animo dello stesso artista.
Tutti i dettagli di quest’ultimo intervento negli scatti in calce al nostro testo, mettevi comodi e dateci un occhiata siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics

Pastel – New Mural in Oslo

Attivissimo in quest’ultimo periodo, nei giorni scorsi Pastel ha terminato di realizzare una nuova e grande pittura ad Oslo in Norvegia.
L’artista Argentino ha avuto modo di trasformare completamente la superficie esterna di un istituto scolastico attraverso il suo ormai iconico approccio stilistico.
L’alfabeto visivo di Pastel risulta strettamente legato al luogo di lavoro, sia dal punto di vista stilistico quanto tematico, con l’interprete che sviluppa una trama pittorica interconnessa con le vicende storiche e sociali dell’ambiente di lavoro , e con gli elementi naturali presenti in loco.
Al centro delle produzioni dell’autore, troviamo una personale fascinazione in cui l’elemento naturale non risulta quindi unicamente utilizzato ad un fine rappresentativo, quanto piuttosto diviene propellente per una personale riflessione. . Nella relazione che intercorre tra le pitture ed il luogo di lavoro, l’operato dell’interprete si colloca come vera e propria eredità storica del posto, come personale rielaborazione della flora esistente in un determinato luogo, intrecciando quindi elementi tangibili con stimoli prettamente tematici. In questo senso l’artista agisce per mezzo di una pittura per analogia, cogliendo l’ispirazione dalle piante, dai fiori e dai sassi presenti sul posto, intrecciando queste forme organiche e naturali con temi storici e sociali, inevitabilmente legati alle personali sensazioni e stati d’animo dello stesso artista.
Tutti i dettagli di quest’ultimo intervento negli scatti in calce al nostro testo, mettevi comodi e dateci un occhiata siamo certi che anche voi come noi non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics