fbpx
GORGO

Pantonio – New Mural in Tor Marancia, Rome

Continuiamo la nostra full immersion all’interno del Big City Life Project, tra gli ospiti c’è anche Pantonio che ha da poco terminato di realizzare questa nuova pittura su una delle palazzine del quartiere di Tor Marancia a Roma.
Il progetto promosso dalla 999Gallery di Roma, sta portando nella capitali alcuni dei nomi più interessanti del panorama italiano ed internazionale, offrendo loro l’opportunità di lavorare sulle pareti esterne dei palazzi del quartiere popolare.
Probabilmente primo lavoro dell’interprete in Italia, questa sua ultima fatica ci offre l’opportunità di tornare ad immergerci all’interno del particolare approccio pittorico che contraddistingue le produzioni dell’artista Portoghese.
Come visto più volte Pantonio porta avanti una personalissima ricerca viva che lo vede interagire con lo spazio pubblico attraverso la composizione di un universo visivo interamente legato alla natura. Sono in particolare gli animali a rappresentare il principale stimolo visivo delle produzioni dell’autore. Questi vengono declinati attraverso una traccia pittorica legata ai colori blu e nero, con i quali l’interprete dà forma e sostanza ai loro stessi corpi. Elemento portante di ciascuna delle opere realizzate, è però la forte e caratteristica sensazione di movimento. Il senso di moto perpetuo che avvolge ognuno dei soggetti dipinti, vede l’artista realizzare sequenze intricate, scandire i corpi con irruenza, andando infine ad impattare lo spazio attraverso i corpi in movimento di ognuno degli animali raffigurati. Il risultato di questo particolare piglio, da vita a grovigli intensi e caratteristici, veri e propri stormi e branchi che all’unisono, seguendo una precisa direzione, vanno ad investire lo spazio a disposizione.
Raccogliendo tutto il personale approccio stilistico, Pantonio si confronta quindi con la lunga superficie del palazzo andando a sviluppare un nuova, intensa e movimentata pittura. Servendosi del consueto range cromatico, l’artista Portoghese va ad imbastire una trama nuovamente legata alle personali fascinazione naturali. A fare capolino sulla superficie di lavoro sono quindi una serie di pesci di varie dimensioni che letteralmente intersecano il loro cammino, fino a generare un grande intreccio. Il risultato finale è un opera poderosa, catalizzata da un fortissimo senso di movimento e capace di cambiare completamente la percezione dello spazio che diviene come una gigantesca vasca zeppa di pesci differenti.
Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e se volete approfondire!

Thanks to The Artist for The Pics

Pantonio – New Mural in Tor Marancia, Rome

Continuiamo la nostra full immersion all’interno del Big City Life Project, tra gli ospiti c’è anche Pantonio che ha da poco terminato di realizzare questa nuova pittura su una delle palazzine del quartiere di Tor Marancia a Roma.
Il progetto promosso dalla 999Gallery di Roma, sta portando nella capitali alcuni dei nomi più interessanti del panorama italiano ed internazionale, offrendo loro l’opportunità di lavorare sulle pareti esterne dei palazzi del quartiere popolare.
Probabilmente primo lavoro dell’interprete in Italia, questa sua ultima fatica ci offre l’opportunità di tornare ad immergerci all’interno del particolare approccio pittorico che contraddistingue le produzioni dell’artista Portoghese.
Come visto più volte Pantonio porta avanti una personalissima ricerca viva che lo vede interagire con lo spazio pubblico attraverso la composizione di un universo visivo interamente legato alla natura. Sono in particolare gli animali a rappresentare il principale stimolo visivo delle produzioni dell’autore. Questi vengono declinati attraverso una traccia pittorica legata ai colori blu e nero, con i quali l’interprete dà forma e sostanza ai loro stessi corpi. Elemento portante di ciascuna delle opere realizzate, è però la forte e caratteristica sensazione di movimento. Il senso di moto perpetuo che avvolge ognuno dei soggetti dipinti, vede l’artista realizzare sequenze intricate, scandire i corpi con irruenza, andando infine ad impattare lo spazio attraverso i corpi in movimento di ognuno degli animali raffigurati. Il risultato di questo particolare piglio, da vita a grovigli intensi e caratteristici, veri e propri stormi e branchi che all’unisono, seguendo una precisa direzione, vanno ad investire lo spazio a disposizione.
Raccogliendo tutto il personale approccio stilistico, Pantonio si confronta quindi con la lunga superficie del palazzo andando a sviluppare un nuova, intensa e movimentata pittura. Servendosi del consueto range cromatico, l’artista Portoghese va ad imbastire una trama nuovamente legata alle personali fascinazione naturali. A fare capolino sulla superficie di lavoro sono quindi una serie di pesci di varie dimensioni che letteralmente intersecano il loro cammino, fino a generare un grande intreccio. Il risultato finale è un opera poderosa, catalizzata da un fortissimo senso di movimento e capace di cambiare completamente la percezione dello spazio che diviene come una gigantesca vasca zeppa di pesci differenti.
Null’altro da aggiungere, in calce al nostro testo potete trovare una bella serie di scatti con tutti i dettagli di quest’ultima pittura, dateci un occhiata e se volete approfondire!

Thanks to The Artist for The Pics