GORGO

Pablo S. Herrero – New Mural in Civitacampomarano

Tra gli autori al lavoro per le strade di Civitacampomarano in Molise, c’è anche Pablo S. Herrero impegnato in una serie di opere per il Cvtà Street Fest.
Abbiamo iniziato l’approfondimento sulla particolare rassegna, occupandoci del progetto di Biancoschock (Leggi l’editoriale) proseguiamo ora con questa serie di interventi dipinti dall’interprete Spagnolo. Come visto il festival nasce all’interno del piccolo borgo di Civitacampomarano, una realtà tutta italiana da circa 400 abitanti, perlopiù anziani. In questo particolare ed unico tessuto sociale, con tutte le difficoltà del caso, sono andati ad inserirsi nomi di spicco della scena italiana ed internazionale.
L’intervento più grande ha visto Pablo S. Herrero continuare a portare avanti la personale estetica pittorica, trasformando completamente l’aspetto e la percezione di questa abitazione.
Profondamente legato ad un estetica che ha nella natura la sua principale protagonista, Pablo S. Herrero porta avanti una sintesi visiva che lo vede interagire con gli spazi urbani attraverso corposi ed intricati intrecci naturali. Le trame dei rami di dimensione differente, rigorosamente in bianco e nero, vanno qui a formare una serie di forme organiche che ci danno l’impressione di letteralmente irretire l’intera superficie di lavoro.
In attesa di nuovi aggiornamenti dalla rassegna, uno sguardo alla serie di interventi realizzati dall’interprete nella galleria di immagini dopo il salto, dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics

Pablo S. Herrero – New Mural in Civitacampomarano

Tra gli autori al lavoro per le strade di Civitacampomarano in Molise, c’è anche Pablo S. Herrero impegnato in una serie di opere per il Cvtà Street Fest.
Abbiamo iniziato l’approfondimento sulla particolare rassegna, occupandoci del progetto di Biancoschock (Leggi l’editoriale) proseguiamo ora con questa serie di interventi dipinti dall’interprete Spagnolo. Come visto il festival nasce all’interno del piccolo borgo di Civitacampomarano, una realtà tutta italiana da circa 400 abitanti, perlopiù anziani. In questo particolare ed unico tessuto sociale, con tutte le difficoltà del caso, sono andati ad inserirsi nomi di spicco della scena italiana ed internazionale.
L’intervento più grande ha visto Pablo S. Herrero continuare a portare avanti la personale estetica pittorica, trasformando completamente l’aspetto e la percezione di questa abitazione.
Profondamente legato ad un estetica che ha nella natura la sua principale protagonista, Pablo S. Herrero porta avanti una sintesi visiva che lo vede interagire con gli spazi urbani attraverso corposi ed intricati intrecci naturali. Le trame dei rami di dimensione differente, rigorosamente in bianco e nero, vanno qui a formare una serie di forme organiche che ci danno l’impressione di letteralmente irretire l’intera superficie di lavoro.
In attesa di nuovi aggiornamenti dalla rassegna, uno sguardo alla serie di interventi realizzati dall’interprete nella galleria di immagini dopo il salto, dateci un occhiata.

Thanks to The Artist for The Pics