fbpx
GORGO

OX – A Series of New Pieces in Köln, Germany

Un nuovo aggiornamento per il grande OX, l’artista Francese torna a colpire con una nuova serie di interventi realizzati a Colonia in Germania.
A distanza di tempo torniamo quindi ad approfondire il lavoro dell’interprete Francese con una nuova serie di lavori, tutti caratterizzati dal consueto dialogo con l’ambiente urbano. Elemento portante dell’esperienza visiva proposta dall’artista risiede anzitutto nella volontà di lavorare (quasi) esclusivamente sui cartelloni pubblicitari. Questi divengono spazio fisico da mutare, plasmare e cambiare in funzione dell’ambiente circostante e degli stimoli proveniente dallo stesso.
Con l’idea di sovvertirne la stessa funzione – da elemento pubblicitario e vacuo, a spazio fisico nuovamente armonico ed in equilibrio con ciò che lo circonda – OX ne muta profondamente l’aspetto attraverso un lavoro di sottrazione, riappropriazione e rielaborazione. L’artista guarda al circondario, agli elementi grafici preesistenti, ai colori, alle architetture e gli stimoli che un determinato paesaggio riesce a suggerire e trasmettergli. La mole di spunti ed elementi visivi diviene parte attiva dell’intervento attraverso uno sviluppo pensato per dialogare nel migliore dei modi con ciò che circonda la superfice di lavoro.
Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima infornata di interventi. Dateci un occhiata!

Pics by The Artist

OX – A Series of New Pieces in Köln, Germany

Un nuovo aggiornamento per il grande OX, l’artista Francese torna a colpire con una nuova serie di interventi realizzati a Colonia in Germania.
A distanza di tempo torniamo quindi ad approfondire il lavoro dell’interprete Francese con una nuova serie di lavori, tutti caratterizzati dal consueto dialogo con l’ambiente urbano. Elemento portante dell’esperienza visiva proposta dall’artista risiede anzitutto nella volontà di lavorare (quasi) esclusivamente sui cartelloni pubblicitari. Questi divengono spazio fisico da mutare, plasmare e cambiare in funzione dell’ambiente circostante e degli stimoli proveniente dallo stesso.
Con l’idea di sovvertirne la stessa funzione – da elemento pubblicitario e vacuo, a spazio fisico nuovamente armonico ed in equilibrio con ciò che lo circonda – OX ne muta profondamente l’aspetto attraverso un lavoro di sottrazione, riappropriazione e rielaborazione. L’artista guarda al circondario, agli elementi grafici preesistenti, ai colori, alle architetture e gli stimoli che un determinato paesaggio riesce a suggerire e trasmettergli. La mole di spunti ed elementi visivi diviene parte attiva dell’intervento attraverso uno sviluppo pensato per dialogare nel migliore dei modi con ciò che circonda la superfice di lavoro.
Null’altro da aggiungere, in attesa di scoprire i prossimi spostamenti dell’artista vi lasciamo ad alcuni scatti con i dettagli di quest’ultima infornata di interventi. Dateci un occhiata!

Pics by The Artist