GORGO

OX a Caen e Mondeville per Palma Festival 2018

OX è tra gli artisti invitati a prendere parte all’ultima edizione del Palma Festival, l’artista Francese ha realizzato una serie di interventi a Caen e Mondeville tutti caratterizzati dalla peculiare interazione con lo spazio pubblico.

Attivo fin dagli anni ’80 OX ha saputo sviluppare ed evolvere nel corso del tempo una personale pratica artistica caratterizzata da una profonda interazione con gli elementi esistenti nello spazio urbano. I suoi interventi effimeri richiamano l’attenzione sull’estetica dei luoghi periferici e interagiscono con le architetture, i cartelloni pubblicitari e quant’altro ivi presente permettendo all’artista di tracciare una personale riflessione su tutti quei codici, elementi e immagini che hanno profondamente mutato l’aspetto delle città. L’artista guarda a quelle tracce e trame preesistenti per generare una parentesi poetica o ironica in totale controtendenza con l’uso commerciale del nostro ambiente quotidiano.

Per lo più al lavoro attraverso azioni non commissionate, l’artista per Palma Festival ha realizzato nella zona commerciale di La Vallée Barrey di Mondeville un serie di interventi elaborati e maggiormente legati all’architettura, chiudendo infine la sua partecipazione con un nuova azione su un cartellone pubblicitario a Caen.

Photo Credit: The Artist

OX a Caen e Mondeville per Palma Festival 2018

OX è tra gli artisti invitati a prendere parte all’ultima edizione del Palma Festival, l’artista Francese ha realizzato una serie di interventi a Caen e Mondeville tutti caratterizzati dalla peculiare interazione con lo spazio pubblico.

Attivo fin dagli anni ’80 OX ha saputo sviluppare ed evolvere nel corso del tempo una personale pratica artistica caratterizzata da una profonda interazione con gli elementi esistenti nello spazio urbano. I suoi interventi effimeri richiamano l’attenzione sull’estetica dei luoghi periferici e interagiscono con le architetture, i cartelloni pubblicitari e quant’altro ivi presente permettendo all’artista di tracciare una personale riflessione su tutti quei codici, elementi e immagini che hanno profondamente mutato l’aspetto delle città. L’artista guarda a quelle tracce e trame preesistenti per generare una parentesi poetica o ironica in totale controtendenza con l’uso commerciale del nostro ambiente quotidiano.

Per lo più al lavoro attraverso azioni non commissionate, l’artista per Palma Festival ha realizzato nella zona commerciale di La Vallée Barrey di Mondeville un serie di interventi elaborati e maggiormente legati all’architettura, chiudendo infine la sua partecipazione con un nuova azione su un cartellone pubblicitario a Caen.

Photo Credit: The Artist