GORGO

Otecki – New Mural in Jelenia Góra, Poland

Nell’ambito del progetto ‘Znaki w przestrzeni’ – traducibile con Segni nello Spazio – il grande Otecki ha da poco terminato di realizzare questa bella pittura per le strade di Jelenia Góra in Polonia, continuando a portare avanti la propria e personale estetica pittorica.

Il progetto porta avanti una riflessione sulla città moderna, fonte d’ispirazione per gli artisti e luoghi stesso dove si crea e si respira l’arte. L’idea è quella di proporre un evento partecipativo in grado di stimolare il contesto sociale della cittadina Polacca.

Da questi spunti principali si sviluppa l’ultima magia di Otecki. Il campione Polacco, con una esperienza in differenti ambiti artistici, continua a proporre una pittura personale capace di raccogliere e rielaborare al meglio tutti quegli elementi appartenenti al folklore, come leggende, canzoni e proverbi. L’interprete presenta qui un opere che trae ispirazione dalle decorazioni dei mobili presenti all’interno del Museo dei Giganti di Jelenia Gora, utilizzando come soggetto principale la figura di un vagabondo in cerca di avventura, presente in molto delle storie legate alla città, intento a contemplare la natura. Bellissimo.

Pics by The Artist

Otecki – New Mural in Jelenia Góra, Poland

Nell’ambito del progetto ‘Znaki w przestrzeni’ – traducibile con Segni nello Spazio – il grande Otecki ha da poco terminato di realizzare questa bella pittura per le strade di Jelenia Góra in Polonia, continuando a portare avanti la propria e personale estetica pittorica.

Il progetto porta avanti una riflessione sulla città moderna, fonte d’ispirazione per gli artisti e luoghi stesso dove si crea e si respira l’arte. L’idea è quella di proporre un evento partecipativo in grado di stimolare il contesto sociale della cittadina Polacca.

Da questi spunti principali si sviluppa l’ultima magia di Otecki. Il campione Polacco, con una esperienza in differenti ambiti artistici, continua a proporre una pittura personale capace di raccogliere e rielaborare al meglio tutti quegli elementi appartenenti al folklore, come leggende, canzoni e proverbi. L’interprete presenta qui un opere che trae ispirazione dalle decorazioni dei mobili presenti all’interno del Museo dei Giganti di Jelenia Gora, utilizzando come soggetto principale la figura di un vagabondo in cerca di avventura, presente in molto delle storie legate alla città, intento a contemplare la natura. Bellissimo.

Pics by The Artist