GORGO

Os Gemeos x JR – New Pieces in Paris

I fratelli Brasiliani Os Gemeos nei giorni scorsi hanno avuto modo di lavorare con JR realizzando una nuova serie di interventi nei tunnels del Palais de Tokyo di Parigi.
I gemelli, che si trovano nella capitale Francese per lavorare al Lasco Project curato da Hugo Vitrani, tornano quindi a lavorare con JR a distanza di qualche mese dall’analoga collaborazione in quel di New York.
L’intervento unisce in un unico lavoro le iconiche fotografie del Francese con gli inconfondibili characters gialli degli Os Gemeos. L’ispirazione per questa nuova serie di opere è legata a Parigi ed in particolare al periodo durante la Seconda Guerra Mondiale. Durante l’occupazione nazista questa particolare location era infatti utilizzata per lo stoccaggio di alcuni pianoforti rubato dai nazisti.
Partendo da questi spunti il trio realizza una serie di lavori in cui reinterpretano la storia sia dei pianoforti sia dei loro proprietari.
Si tratta di opere permanenti che però, per ragioni di sicurezza, non sono visibili ed accessibili al pubblico, con questa serie di immagini unico modo per darci un occhiata.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo brasiliano e del fotografo Francese, tutte le immagini di questa nuova collaborazione negli scatti in calce al nostro testo. Enjoy it.

Os Gemeos x JR – New Pieces in Paris

I fratelli Brasiliani Os Gemeos nei giorni scorsi hanno avuto modo di lavorare con JR realizzando una nuova serie di interventi nei tunnels del Palais de Tokyo di Parigi.
I gemelli, che si trovano nella capitale Francese per lavorare al Lasco Project curato da Hugo Vitrani, tornano quindi a lavorare con JR a distanza di qualche mese dall’analoga collaborazione in quel di New York.
L’intervento unisce in un unico lavoro le iconiche fotografie del Francese con gli inconfondibili characters gialli degli Os Gemeos. L’ispirazione per questa nuova serie di opere è legata a Parigi ed in particolare al periodo durante la Seconda Guerra Mondiale. Durante l’occupazione nazista questa particolare location era infatti utilizzata per lo stoccaggio di alcuni pianoforti rubato dai nazisti.
Partendo da questi spunti il trio realizza una serie di lavori in cui reinterpretano la storia sia dei pianoforti sia dei loro proprietari.
Si tratta di opere permanenti che però, per ragioni di sicurezza, non sono visibili ed accessibili al pubblico, con questa serie di immagini unico modo per darci un occhiata.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del duo brasiliano e del fotografo Francese, tutte le immagini di questa nuova collaborazione negli scatti in calce al nostro testo. Enjoy it.