fbpx
GORGO

Nunca – New Mural in Los Angeles, USA

Nuovo lavoro per Nunca che recentemente ha avuto l’opportunità di dipingere questo lunghissima parete direttamente in una zona centralissima di Los Angeles negli States.
In questa sua ultima opera il brasiliano muove la propria personale visione dell’eccessivo ‘stare sotto i riflettori’ tipico di una città come Los Angeles, osserviamo infatti una sequenza quasi infinita di fotografi e reporter con in mano la loro macchina fotografica intenti a scattare, nella parte centrale del pezzo invece il volto ed il corpo di una donna, tenta invano di ripararsi dai flash e dagli scatti, sguardo perso, accecato, in uno stato di totale di paralisi fisica ed emotiva.
Il tratto, come da tradizione per le opere dell’interprete, è decisamente incisivo, forte, le linee parallele si susseguono e sovrappongono intrecciandosi ed andando a formare quelle che sono le ombre ed i giochi di luce del pezzo coadiuvati da una azzecatissima scelta cromatica, l’incisività dell’opera, oltre che della tematica, è garantita dallo sguardo stesso del personaggio principale, tornano i classici occhi dell’artista, spenti, collocati in visi tesi a metà fra paura e rabbia. Nunca si dimostra nuovamente campione nel creare un legame tra i suoi lavori e chi osserva, stringe empatie divertendosi a proporre una situazione che è uno specchio della società, dell’apparire a tutti i costi fino all’eccesso, e lo fa con intelligenza cogliendo l’aspetto più osannato ed al limite fino ad arrivare a capovolgerne il significato.
In attesa di scoprire nuovi lavori firmati da Nunca, non aggiungiamo altro e vi lasciamo con la bellissima serie di scatti dove potete apprezzare tutte le fasi di lavorazione del pezzo e l’eccellente risultato finale, enjoy it.

Pics by Theonepointnight

Nunca – New Mural in Los Angeles, USA

Nuovo lavoro per Nunca che recentemente ha avuto l’opportunità di dipingere questo lunghissima parete direttamente in una zona centralissima di Los Angeles negli States.
In questa sua ultima opera il brasiliano muove la propria personale visione dell’eccessivo ‘stare sotto i riflettori’ tipico di una città come Los Angeles, osserviamo infatti una sequenza quasi infinita di fotografi e reporter con in mano la loro macchina fotografica intenti a scattare, nella parte centrale del pezzo invece il volto ed il corpo di una donna, tenta invano di ripararsi dai flash e dagli scatti, sguardo perso, accecato, in uno stato di totale di paralisi fisica ed emotiva.
Il tratto, come da tradizione per le opere dell’interprete, è decisamente incisivo, forte, le linee parallele si susseguono e sovrappongono intrecciandosi ed andando a formare quelle che sono le ombre ed i giochi di luce del pezzo coadiuvati da una azzecatissima scelta cromatica, l’incisività dell’opera, oltre che della tematica, è garantita dallo sguardo stesso del personaggio principale, tornano i classici occhi dell’artista, spenti, collocati in visi tesi a metà fra paura e rabbia. Nunca si dimostra nuovamente campione nel creare un legame tra i suoi lavori e chi osserva, stringe empatie divertendosi a proporre una situazione che è uno specchio della società, dell’apparire a tutti i costi fino all’eccesso, e lo fa con intelligenza cogliendo l’aspetto più osannato ed al limite fino ad arrivare a capovolgerne il significato.
In attesa di scoprire nuovi lavori firmati da Nunca, non aggiungiamo altro e vi lasciamo con la bellissima serie di scatti dove potete apprezzare tutte le fasi di lavorazione del pezzo e l’eccellente risultato finale, enjoy it.

Pics by Theonepointnight