fbpx
GORGO

Nelio – A Series of New Pieces in Portugal

Un periodo di fermento questo per Nelio che continua a spostarsi e soprattutto prosegue a portare il proprio lavoro attraverso sperimentazioni visive sempre nuove ed interessanti che ci stanno mostrando la ricerca e la visione di uno degli artisti più interessanti del panorama francese e non. Per questo suo ultimo approdo Nelio si sposta in Portogallo toccando città come Porto, Lisbona ed Arrábida dove su una serie di piccoli e modesti muretti semi distrutti si è divertito ad elaborare una bella serie di opere incentrata sullo stesso stile visivo.
Sebbene il tema e fulcro centrale delle opere di Nelio sia di fatto la forte indole astratta, l’interprete francese ci ha dimostrato come sia possibile agire secondo differenti dettami visivi affinando la propria tecnica e subendo le influenze di coloro con i quali sta collaborando, fino a far emergere una nuova e multi sfaccettata caratteristica di lavoro, ne abbiamo avuto la prova con l’intervento in compagnia di Duncan Passmore (qui) ed ancora con Dreamworld la bella pittura tutta istinto realizzata in Canada.
Quello che non ci aspettavamo però è un abbandono, molto probabilmente temporaneo, di quelle che sono le caratteristiche cromatiche delle sue opere che vengono di fatto in quest’ultimo lavoro completamente messe da parte a discapito di una maggiore ricercatezza nel tratto. Nelio dopo le evanescenti pareti tutte istinto e forma, qui torna a calcare maggiormente la mano è lo fa mostrandoci un tratto che richiama fortemente gli schizzi a matita, una sorta di disegno in chiaro scuro attuato però anzitutto portando avanti le figure geometriche a lui care e soprattutto attraverso la fidata bomboletta che disegna segmenti di diverse dimensioni affidando la profondità e gli effetti del lavoro alle differenti proporzioni tra una linea e l’altra oppure al vivo incrociarsi delle stesse. Ne emerge un quadro dalla fortissima componente grafica, stupisce questo particolare approccio così come la capacità di Nelio di conservare anche qui quelli che sono i tratti fondamentali del proprio operato, come le figure geometriche o gli elementi in tre dimensioni sospesi su un piano piatto, vere e proprie firme nelle sue pitture.
Un lavoro che ci ha sicuramente interessato e che ci sentiamo di appoggiare completamente in tutte la sua energia, in attesa di scoprirne gli sviluppi, vi lasciamo in compagnia delle immagini in calce dove potete dare un occhiata da vicino a tutta la serie di interventi realizzati in Portogallo, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate attraverso la nostra sezione commenti.

Pics by The Artist

http://ilgorgo.com/wp-admin/post-new.php

Nelio – A Series of New Pieces in Portugal

Un periodo di fermento questo per Nelio che continua a spostarsi e soprattutto prosegue a portare il proprio lavoro attraverso sperimentazioni visive sempre nuove ed interessanti che ci stanno mostrando la ricerca e la visione di uno degli artisti più interessanti del panorama francese e non. Per questo suo ultimo approdo Nelio si sposta in Portogallo toccando città come Porto, Lisbona ed Arrábida dove su una serie di piccoli e modesti muretti semi distrutti si è divertito ad elaborare una bella serie di opere incentrata sullo stesso stile visivo.
Sebbene il tema e fulcro centrale delle opere di Nelio sia di fatto la forte indole astratta, l’interprete francese ci ha dimostrato come sia possibile agire secondo differenti dettami visivi affinando la propria tecnica e subendo le influenze di coloro con i quali sta collaborando, fino a far emergere una nuova e multi sfaccettata caratteristica di lavoro, ne abbiamo avuto la prova con l’intervento in compagnia di Duncan Passmore (qui) ed ancora con Dreamworld la bella pittura tutta istinto realizzata in Canada.
Quello che non ci aspettavamo però è un abbandono, molto probabilmente temporaneo, di quelle che sono le caratteristiche cromatiche delle sue opere che vengono di fatto in quest’ultimo lavoro completamente messe da parte a discapito di una maggiore ricercatezza nel tratto. Nelio dopo le evanescenti pareti tutte istinto e forma, qui torna a calcare maggiormente la mano è lo fa mostrandoci un tratto che richiama fortemente gli schizzi a matita, una sorta di disegno in chiaro scuro attuato però anzitutto portando avanti le figure geometriche a lui care e soprattutto attraverso la fidata bomboletta che disegna segmenti di diverse dimensioni affidando la profondità e gli effetti del lavoro alle differenti proporzioni tra una linea e l’altra oppure al vivo incrociarsi delle stesse. Ne emerge un quadro dalla fortissima componente grafica, stupisce questo particolare approccio così come la capacità di Nelio di conservare anche qui quelli che sono i tratti fondamentali del proprio operato, come le figure geometriche o gli elementi in tre dimensioni sospesi su un piano piatto, vere e proprie firme nelle sue pitture.
Un lavoro che ci ha sicuramente interessato e che ci sentiamo di appoggiare completamente in tutte la sua energia, in attesa di scoprirne gli sviluppi, vi lasciamo in compagnia delle immagini in calce dove potete dare un occhiata da vicino a tutta la serie di interventi realizzati in Portogallo, dateci un occhiata e fateci sapere cosa ne pensate attraverso la nostra sezione commenti.

Pics by The Artist

http://ilgorgo.com/wp-admin/post-new.php