fbpx
GORGO

Nelio – “Passages” at Galerie SLIKA (Recap)

C’è una costante nelle produzioni di Nelio, un esigenza di rinnovo e sperimentazione che ha portato l’artista Francese ha modificare ed evolvere continuamente il proprio immaginario. La natura astratta della sua ricerca ha subito nel corso del tempo continue variazioni, figlie ad esempio degli spostamenti e dell’incontro con artisti da tutto il mondo, così come della volontà del grande artista Francese di non rimanere ancorato ad un’unica direzione pittorica. Spingendo sempre più in là il proprio operato l’interprete ha saputo adottare e sviluppare caratteristiche di volta in volta differenti, sia per gli interventi in strada quanto per i lavori prodotti in studio.

Aperta lo scorso 26 Ottobre “Passages” offre allo spettatore l’opportunità di una immersione diretta all’interno della ricerca dell’artista. Il corpo di lavoro è composto da più di 50 opere inedite caratterizzate da una significativa evoluzione nella pratica artistica di Nelio. Attraverso dipinti, disegni, sculture e serigrafie, l’artista presenta uno show variegato dove si sposta in modo naturale tra un approccio ragionato ed istintivo.
Vediamo alcune opere su legno caratterizzate dall’utilizzo dello spazio in negativo, tele dove gli elementi appaiono unicamente accennati attraverso un leggero tratto che ne identifica la composizione. A sorprendere sono infine disegni ed opere che rivelano un impeto pittorico guidato da impulso ed istinto, dove figure e composizioni appaiono destrutturate e caratterizzate da colori maggiormente corposi ed acidi.
In mostra fino al 20 Novembre.

Galerie SLIKA
37 rue des remparts d’Ainay
69002 Lyon

Thanks to The Gallery for The Pics
Pics by The Artist

Nelio – “Passages” at Galerie SLIKA (Recap)

C’è una costante nelle produzioni di Nelio, un esigenza di rinnovo e sperimentazione che ha portato l’artista Francese ha modificare ed evolvere continuamente il proprio immaginario. La natura astratta della sua ricerca ha subito nel corso del tempo continue variazioni, figlie ad esempio degli spostamenti e dell’incontro con artisti da tutto il mondo, così come della volontà del grande artista Francese di non rimanere ancorato ad un’unica direzione pittorica. Spingendo sempre più in là il proprio operato l’interprete ha saputo adottare e sviluppare caratteristiche di volta in volta differenti, sia per gli interventi in strada quanto per i lavori prodotti in studio.

Aperta lo scorso 26 Ottobre “Passages” offre allo spettatore l’opportunità di una immersione diretta all’interno della ricerca dell’artista. Il corpo di lavoro è composto da più di 50 opere inedite caratterizzate da una significativa evoluzione nella pratica artistica di Nelio. Attraverso dipinti, disegni, sculture e serigrafie, l’artista presenta uno show variegato dove si sposta in modo naturale tra un approccio ragionato ed istintivo.
Vediamo alcune opere su legno caratterizzate dall’utilizzo dello spazio in negativo, tele dove gli elementi appaiono unicamente accennati attraverso un leggero tratto che ne identifica la composizione. A sorprendere sono infine disegni ed opere che rivelano un impeto pittorico guidato da impulso ed istinto, dove figure e composizioni appaiono destrutturate e caratterizzate da colori maggiormente corposi ed acidi.
In mostra fino al 20 Novembre.

Galerie SLIKA
37 rue des remparts d’Ainay
69002 Lyon

Thanks to The Gallery for The Pics
Pics by The Artist