fbpx
GORGO

Nelio – New Murals in Tulum and Campeche, Mexico

Con due nuove pitture da poco terminate a Tulum e Campeche, continuiamo a seguire con interesse gli spostamenti di Nelio in Messico.
Il cambio adottato da Nelio nelle sue ultime uscite, continua ad essere il filo conduttore dell’esperienza Messicana dell’interprete Francese. Lo scossone apportato dall’artista, in particolare con gli interventi realizzati a San Miguel de Allende (qui e qui), l’ ha visto adottare un approccio maggiormente viscerale, lasciando tuttavia invariate quelle che da sempre sono le basi della sua ricerca.
I volumi e le forme geometriche dell’autore, elaborati attraverso un forte carattere geometrico e tridimensionale, hanno in quest’ultimo periodo assunto un aspetto maggiormente pittorico. In particolare Nelio sta sviluppando i suoi interventi attraverso una maggiore e profonda interazione con la superfice di lavoro. Tutte quelle peculiarità fisiche, divengono quindi parte attiva del processo pittorico e di conseguenza dell’opera finale.
In questa doppia fatica l’interprete prima si confronta con una superfice di colore bianco, proponendo una composizione più libera e caratterizzate dall’utilizzo di colori e tonalità differenti. Nel secondo intervento, realizzato a Campeche, Nelio sceglie anzitutto una precisa ed inedita scala cromatica, confrontandosi con le crepe, i dislivelli e gli agenti già presenti sulla superfice, all’interno della quale vediamo emergere le sue iconiche figure.
Come consuetudine dopo il salto alcuni scatti con i dettagli dei due interventi, dateci un occhiata e tornate a trovarci per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande autore Francese.

Pics by The Artist

Nelio – New Murals in Tulum and Campeche, Mexico

Con due nuove pitture da poco terminate a Tulum e Campeche, continuiamo a seguire con interesse gli spostamenti di Nelio in Messico.
Il cambio adottato da Nelio nelle sue ultime uscite, continua ad essere il filo conduttore dell’esperienza Messicana dell’interprete Francese. Lo scossone apportato dall’artista, in particolare con gli interventi realizzati a San Miguel de Allende (qui e qui), l’ ha visto adottare un approccio maggiormente viscerale, lasciando tuttavia invariate quelle che da sempre sono le basi della sua ricerca.
I volumi e le forme geometriche dell’autore, elaborati attraverso un forte carattere geometrico e tridimensionale, hanno in quest’ultimo periodo assunto un aspetto maggiormente pittorico. In particolare Nelio sta sviluppando i suoi interventi attraverso una maggiore e profonda interazione con la superfice di lavoro. Tutte quelle peculiarità fisiche, divengono quindi parte attiva del processo pittorico e di conseguenza dell’opera finale.
In questa doppia fatica l’interprete prima si confronta con una superfice di colore bianco, proponendo una composizione più libera e caratterizzate dall’utilizzo di colori e tonalità differenti. Nel secondo intervento, realizzato a Campeche, Nelio sceglie anzitutto una precisa ed inedita scala cromatica, confrontandosi con le crepe, i dislivelli e gli agenti già presenti sulla superfice, all’interno della quale vediamo emergere le sue iconiche figure.
Come consuetudine dopo il salto alcuni scatti con i dettagli dei due interventi, dateci un occhiata e tornate a trovarci per nuovi e succosi aggiornamenti sul lavoro del grande autore Francese.

Pics by The Artist