fbpx
GORGO

Nelio – New Murals in Merida, Mexico

Due nuove pitture realizzate da Nelio a Merida in Messico, in cui il grande artista continua a sperimentare nuove soluzioni pittoriche.
Uno dei fili conduttori dell’esperienza artistica di Nelio, sono i continui viaggi che l’autore compie nel corso dell’anno. Attraverso questi l’artista spinge sempre più in là i limiti delle propria visione, adottando soluzioni differenti. La natura astratta dell’alfabeto visivo dell’interprete, ha subito di volta in volta variazioni significative. Queste sono spesso figlie dell’incontro e delle collaborazioni con artisti differenti, della volontà del Francese di non rimanere ancorato ad una unica e ripetitiva soluzione pittorica.
L’artista durante i suoi viaggi ha avuto modo di sperimentare e di lavorare con autori differenti, sviluppando ed espandendo i limiti intrinsechi della propria visione, attraverso spunti, stimoli e fattori esterni, od interagendo profondamente con le ricerche altrui.
Queste ultime settimane passate da Nelio in Messico, sono state caratterizzate da un sostanziale cambio di rotta. Il grande artista Francese, lasciando invariate le basi della propria ricerca, si sta confrontando in modo totalizzante con lo spazio di lavoro. Se la commutazione della forma attraverso una personale rielaborazione geometrica, ricca di effetti di profondità e tridimensionalità, continua a rappresentare l’incipit pittorico, a cambiare è l’interazione con la superfice. L’artista agisce nello spazio attraverso un approccio ora maggiormente spontaneo e pittorico. I volumi e le figure risultano meno definiti e saturi, maggiormente crudi e grezzi, con le peculiarità della superfice e gli elementi già presenti sulla stessa, che divengono parte attiva del risultato finale.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande autore, vi lasciamo ad alcuni scatti in calce al nostro testo con tutti i dettagli di questa doppia fatica, dateci un occhiata!

Pics by The Artist

Nelio – New Murals in Merida, Mexico

Due nuove pitture realizzate da Nelio a Merida in Messico, in cui il grande artista continua a sperimentare nuove soluzioni pittoriche.
Uno dei fili conduttori dell’esperienza artistica di Nelio, sono i continui viaggi che l’autore compie nel corso dell’anno. Attraverso questi l’artista spinge sempre più in là i limiti delle propria visione, adottando soluzioni differenti. La natura astratta dell’alfabeto visivo dell’interprete, ha subito di volta in volta variazioni significative. Queste sono spesso figlie dell’incontro e delle collaborazioni con artisti differenti, della volontà del Francese di non rimanere ancorato ad una unica e ripetitiva soluzione pittorica.
L’artista durante i suoi viaggi ha avuto modo di sperimentare e di lavorare con autori differenti, sviluppando ed espandendo i limiti intrinsechi della propria visione, attraverso spunti, stimoli e fattori esterni, od interagendo profondamente con le ricerche altrui.
Queste ultime settimane passate da Nelio in Messico, sono state caratterizzate da un sostanziale cambio di rotta. Il grande artista Francese, lasciando invariate le basi della propria ricerca, si sta confrontando in modo totalizzante con lo spazio di lavoro. Se la commutazione della forma attraverso una personale rielaborazione geometrica, ricca di effetti di profondità e tridimensionalità, continua a rappresentare l’incipit pittorico, a cambiare è l’interazione con la superfice. L’artista agisce nello spazio attraverso un approccio ora maggiormente spontaneo e pittorico. I volumi e le figure risultano meno definiti e saturi, maggiormente crudi e grezzi, con le peculiarità della superfice e gli elementi già presenti sulla stessa, che divengono parte attiva del risultato finale.
In attesa di scoprire nuovi aggiornamenti sul lavoro del grande autore, vi lasciamo ad alcuni scatti in calce al nostro testo con tutti i dettagli di questa doppia fatica, dateci un occhiata!

Pics by The Artist