fbpx
GORGO

Nelio – New Mural in Ménilmontant, Paris

Avevamo lasciato Nelio alle prese con una enorme parete in quel di Mosca per LGZ Festival, il grande artista torna ora in Francia dove ha avuto modo di mettere le mani su una lunghissima parete all’interno del quartiere Ménilmontant di Parigi, il risultato è come sempre da rimanere a bocca aperta.
Nelio attraverso un stile proprio infonde su muro le caratteristiche del proprio immaginario, come spettatori ci troviamo quindi proiettati all’interno della sua particolare concezione di astrattismo, le forme vengono coniugate seguendo una profonda idea di tridimensionalità e movimento, vengono dipinte con colori accessi e ridondanti, il lavoro finale appare come una lunga sequenza camaleontica dove tra cerchi, semi cerchi, assi e medie e piccole forme osserviamo un intersecarsi continuo di questi elementi tutti profusi attraverso più livelli e con l’utilizzo di tonalità gradienti.
Per la sua nuova parete Nelio si spinge oltre, divide lo spazio coscientemente presentando nella prima parte un lunga serie di configurazioni per poi lasciarsi andare nella seconda concentrandosi unicamente su alcune forme specifiche, un lavoro che nel complesso risulta assolutamente riuscitissimo e dove dapprima possiamo osservare una panoramica globale del suo immaginario e poi una minuziosa serie di piccole forme che ci offrono l’opportunità di entrare maggiormente nel dettaglio.
Per darvi modo di approfondire al meglio vi lasciamo in compagnia degli scatti, è tutto dopo il salto, enjoy it!

Pics by The Artist

Nelio – New Mural in Ménilmontant, Paris

Avevamo lasciato Nelio alle prese con una enorme parete in quel di Mosca per LGZ Festival, il grande artista torna ora in Francia dove ha avuto modo di mettere le mani su una lunghissima parete all’interno del quartiere Ménilmontant di Parigi, il risultato è come sempre da rimanere a bocca aperta.
Nelio attraverso un stile proprio infonde su muro le caratteristiche del proprio immaginario, come spettatori ci troviamo quindi proiettati all’interno della sua particolare concezione di astrattismo, le forme vengono coniugate seguendo una profonda idea di tridimensionalità e movimento, vengono dipinte con colori accessi e ridondanti, il lavoro finale appare come una lunga sequenza camaleontica dove tra cerchi, semi cerchi, assi e medie e piccole forme osserviamo un intersecarsi continuo di questi elementi tutti profusi attraverso più livelli e con l’utilizzo di tonalità gradienti.
Per la sua nuova parete Nelio si spinge oltre, divide lo spazio coscientemente presentando nella prima parte un lunga serie di configurazioni per poi lasciarsi andare nella seconda concentrandosi unicamente su alcune forme specifiche, un lavoro che nel complesso risulta assolutamente riuscitissimo e dove dapprima possiamo osservare una panoramica globale del suo immaginario e poi una minuziosa serie di piccole forme che ci offrono l’opportunità di entrare maggiormente nel dettaglio.
Per darvi modo di approfondire al meglio vi lasciamo in compagnia degli scatti, è tutto dopo il salto, enjoy it!

Pics by The Artist