fbpx
GORGO

Nelio x Duncan Passmore – New Mural in Berlin

Dopo l’esuberante esperienza dei mesi scorsi nelle Americhe, torniamo ad approfondire il lavoro di Nelio con quest’ultimo intervento del grande artista francese a Berlino in compagnia di Duncan Passmore.
Proseguendo nella strada segnata nei suoi ultimi interventi, il grande Nelio continua opera dopo opera ad addolcire la personale visione astratta, di fatto i suoi elementi vengono maggiormente miscelati e risultano così meno secchi e freddi ma più soggetti ad un interpretazione viva e dal forte carattere emotivo e quindi personale. Avevamo avuto un assaggio di questo nuovo approccio con il bel intervento a St John’s (qui) durante il bel tour americano dell’artista francese, ora Nelio torna a cavalcare l’onda delle proprie sensazione spingendo decisamente al limite la struttura visiva che da sempre ne accompagna l’operato. L’istinto torno padrone sorretto unicamente dal subconscio, una pittura fortemente istintiva, più spontanea ed espressiva ma soprattutto meno guidata dalle costrizioni della ‘zona sicura’ dell’interprete. Si ha così l’impressione di una espressività maggiore alimentata da linee e forme maggiormente più organiche, vengono realizzare senza una riflessione ma piuttosto di getto, aggiungendo livelli su livelli e giocando con forme, texture e lettere. Emerge così l’intenzione di un lavoro lucido si, ma dalla forte componente improvvisatoria ed assolutamente più sperimentale, una follia che si inserisce con vigore negli spazi a disposizione, tra pause di riflessione e schizzi di creatività pura, dove emerge sensibile e silenziosa la costante ricerca dell’armonia che il Francese riesce a proporci.
La bella collaborazione tra Nelio e Duncan Passmore prende possesso della parete di questo edificio in stato di abbandono, sembra che ci troviamo all’interno di una macchia verde che a nostro avviso influenza pesantemente le scelte cromatiche dei due artisti, che vediamo innescare tra forme più tagliate e miscele cromatiche, una riuscitissima ed apprezzabile collaborazione.

Pics by The Artist

Nelio x Duncan Passmore – New Mural in Berlin

Dopo l’esuberante esperienza dei mesi scorsi nelle Americhe, torniamo ad approfondire il lavoro di Nelio con quest’ultimo intervento del grande artista francese a Berlino in compagnia di Duncan Passmore.
Proseguendo nella strada segnata nei suoi ultimi interventi, il grande Nelio continua opera dopo opera ad addolcire la personale visione astratta, di fatto i suoi elementi vengono maggiormente miscelati e risultano così meno secchi e freddi ma più soggetti ad un interpretazione viva e dal forte carattere emotivo e quindi personale. Avevamo avuto un assaggio di questo nuovo approccio con il bel intervento a St John’s (qui) durante il bel tour americano dell’artista francese, ora Nelio torna a cavalcare l’onda delle proprie sensazione spingendo decisamente al limite la struttura visiva che da sempre ne accompagna l’operato. L’istinto torno padrone sorretto unicamente dal subconscio, una pittura fortemente istintiva, più spontanea ed espressiva ma soprattutto meno guidata dalle costrizioni della ‘zona sicura’ dell’interprete. Si ha così l’impressione di una espressività maggiore alimentata da linee e forme maggiormente più organiche, vengono realizzare senza una riflessione ma piuttosto di getto, aggiungendo livelli su livelli e giocando con forme, texture e lettere. Emerge così l’intenzione di un lavoro lucido si, ma dalla forte componente improvvisatoria ed assolutamente più sperimentale, una follia che si inserisce con vigore negli spazi a disposizione, tra pause di riflessione e schizzi di creatività pura, dove emerge sensibile e silenziosa la costante ricerca dell’armonia che il Francese riesce a proporci.
La bella collaborazione tra Nelio e Duncan Passmore prende possesso della parete di questo edificio in stato di abbandono, sembra che ci troviamo all’interno di una macchia verde che a nostro avviso influenza pesantemente le scelte cromatiche dei due artisti, che vediamo innescare tra forme più tagliate e miscele cromatiche, una riuscitissima ed apprezzabile collaborazione.

Pics by The Artist